Aaron Greenberg esclude la retrocompatibilità per i giochi Xbox

I giocatori Xbox One hanno la possibilità di giocare con i titoli della cara vecchia Xbox 360 grazie al programma retrocompatibilità, ma i giochi della prima Xbox arriveranno mai sull'ultima console di casa Microsoft? Ecco la risposta di Aaron Greenberg:

"Ne abbiamo discusso, come sapete la sfida più grande è passare da un'architettura all'altra muovendosi tra più generazioni. Non eravamo certi di riuscire a far girare i giochi di Xbox 360 su Xbox One, il team ha fatto grandi sforzi per riuscirci lavorando in modo incredibile. Crediamo che sia impossibile fare la stessa cosa con i giochi della prima Xbox.
Il nostro scopo al momento è espandere la nostra libreria di giochi Xbox 360, è questo il nostro impegno anche se mai dire mai..."



Data di uscita: 22 novembre 2013 - 4 settembre 2014 (JP) - 2 Agosto 2016 (Xbox One S) - Natale 2017 (Scorpio)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 21
  • ExDuelist
    ExDuelist
    Livello: 1
    Post: 5815
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    qualcuno mostri un cartello a Greenberg con su scritto "BASTA KAZZATE, siamo nel 2016"
  • PlayerOn3
    PlayerOn3
    Livello: 2
    Post: 285
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da lucab0ss

    piu che altro MS vleva riprendersi con le vendite e ha investito soldi in un servizio gratuito che non ha portato a nulla sostanzialmente dato che il rapporto vendite è sempre quello, dato che la cosa non è andata bene per la retro con 360 non vedo perchè debbano fare la stessa cosa con la prima xbox
    LA RETROCOMPATIBILITà ha fatto aumentare le vendite in modo considerevole. Se non mi credi vai ad analizzare i dati di vendita settimana per settimana e potrai constatare di persona che appena è stata annunciata la retro compatibilità le vendite sono iniziate a salire.
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da ilGatsaro

    Il problema infatti non è a livello tecnico ma economico nel senso che su 360 m$ per aver implementato l'emulazione della prima xbox doveva pagare a nvidia un tot ogni console venduta. Per questo immagino che emulare il chip grafico nvidia su one obblighi ancora m$ a pagare nvidia per aver emulato il suo chip. A sostegno di questa ipotesi ci viene in aiuto la Rare Replay che non emula l'unico titolo Rare uscito sulla prima xbox ma contiene il suo remaster evitando l'inghippo economico/legale con nvidia. Non c'è nemmeno il remake di Conker ma l'originale del N64.
    Ma la storia dei "diritti" è una balla trita e ritrita che M$ si porta dietro da quei tempi, fatti un po' l'idea, tu quando compri una scheda video AMD o Nvidia gli paghi poi dei soldi per i driver ? Certo che no, è un servizio di supporto all'hardware, punto, il fatto che la prima xbox utilizzasse un chip grafico Nvidia non vuol dire che M$ dovesse pagargli qualcosa per far girare lo stesso gioco su un hardware diverso. @preaching: ti do un suggerimento: ci sono 271 milioni di copie di giochi xbox nelle case della gente, hai presente "metto il disco e gioco" ? Non farebbero un favore alla gente ma a se stessi.. ma sono troppo stupidi ed ingordi per capirlo, in ogni caso i loro obbiettivi per il settore "gaming" erano ben altri, per quello che non hanno preso minimamente in considerazione la cosa..
  • ilGatsaro
    ilGatsaro
    Livello: 6
    Post: 18511
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    Ma appunto, montava un Pentium 733 e l'OS era basato su un kernel ottimizzato di Windows 2000, in pratica l'architettura è la stessa, non solo più simile, basterebbe veramente poco o niente, non servirebbe nessuna emulazione, sono due sistemi che parlano la stessa lingua, è un po' come se oggi su un PC non si potessero far girare giochi del 2000.. Sono senza parole..
    Il problema infatti non è a livello tecnico ma economico nel senso che su 360 m$ per aver implementato l'emulazione della prima xbox doveva pagare a nvidia un tot ogni console venduta. Per questo immagino che emulare il chip grafico nvidia su one obblighi ancora m$ a pagare nvidia per aver emulato il suo chip. A sostegno di questa ipotesi ci viene in aiuto la Rare Replay che non emula l'unico titolo Rare uscito sulla prima xbox ma contiene il suo remaster evitando l'inghippo economico/legale con nvidia. Non c'è nemmeno il remake di Conker ma l'originale del N64.

  • Livello: 1
    Post:
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Si era impossibile come con quelli della 360..........chissà perché ho un déjà vu
  • preaching
    preaching
    Livello: 2
    Post: 420
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    E' appunto quello lo scopo della "retrocompatibilità", permettere a chi abbia dei giochi che giravano su una console precedente di giocarli su una nuova, visto che quella vecchia non è più sul mercato da almeno 8 anni. Comunque giusto per saperlo, giochi della prima xbox si trovano ancora sul mercato, non nei centri commerciali, certo, ma online c'è ancora parecchia roba. E, giusto per ricordare un altra cosa importante, circa la metà del catalogo xbox era pienamente compatibile con la 360 senza tante menate.
    E secondo te quale sarebbe il ritorno economico di MS se non c'è uno Store con i digitali? E non mi dire che può esserci qualcuno che si compra la One per la retro con la prima Xbox perché mi sembra assurdo. Per quanto generosa possa essere MS non penso che è una cosa che accadrà mai, poi non so..
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da korra

    Molti di quei giochi andavano patchati prima che girassero sulla 360, e infatti la retrocompatibilità non era immediata.. secondo me se fanno in modo che l'xbox one riconosca il disco dell'xbox originale potrebbero far scaricare il gioco dallo store patchato come fanno per quelli della 360. Questo a mio sentimento, poi se sia davvero fattibile non lo posso sapere..
    Parlo di quelli "ufficialmente" eseguibili prima che interrompessero il progetto. In ogni caso, riguardo ad una riflessione di @BlindSide, quando tu fai girare un vecchio programma su un computer attuale che abbia un OS più recente (Microsoft), è previsto che l'OS recente abbia una modalità "compatibilità", che in pratica lascia credere al programma di trovarsi sul vecchio OS, in rari casi ci può volere qualche configurazione aggiuntiva, ma stiamo parlando sempre di programmi scritti nella stessa lingua e comprensibili sia dagli hardware che dai software più recenti, i sistemi Xbox, tutti, hanno sempre usato sistemi operativi che altro non erano se non versioni dedicate allo specifico hardware di sistemi operativi commerciali, One utilizza un OS che a prescindere che derivi da W7 o W8 è una versione specificamente configurata per funzionare solo con quello specifico hardware ed è in tutto e per tutto della famiglia Windows NT esattamente com'era Windows 2000 per la prima Xbox, fidati che non ci sono impedimenti tecnici, solo l'apparente totale mancanza di interesse commerciale derivante da una completa "cecità" di M$ in un settore come quello del gaming che non "capisce" ed in cui non riesce a capire perchè non può imporre le proprie regole come è abituata a fare con altri prodotti commerciali come sistemi operativi e software aziendale/da ufficio. Abituati al grosso del business caratterizzato da una clientela succube dell'abitudine ad usare i loro prodotti pensano di poter fare il bello ed il cattivo tempo a proprio gradimento anche nel gaming, solo che qui le alternative sono molto più pratiche ed immediate rispetto al passare tutti i propri sistemi aziendali sotto sistemi posix (unix/sco/linux/bsd/ecc.) e difatti nel gaming si prendono tutte le badilate nei denti che, grazie all'assuefazione dell'utenza business, in altri settori riescono ad evitare. In poche parole hanno la vista cortissima nel settore gaming e questo li porterà inevitabilmente a prendersi mazzate su mazzate, se non a doverlo addirittura chiudere, quando gli azionisti altrettanto ciechi inizieranno a fare saltare le teste dei dirigenti come tappi di champagne.
  • BlindSide
    BlindSide
    Livello: 4
    Post: 1166
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    E' appunto quello lo scopo della "retrocompatibilità", permettere a chi abbia dei giochi che giravano su una console precedente di giocarli su una nuova, visto che quella vecchia non è più sul mercato da almeno 8 anni. Comunque giusto per saperlo, giochi della prima xbox si trovano ancora sul mercato, non nei centri commerciali, certo, ma online c'è ancora parecchia roba. E, giusto per ricordare un altra cosa importante, circa la metà del catalogo xbox era pienamente compatibile con la 360 senza tante menate.
    Aggiungo una cosa: uno dei giochi free roaming più belli sta sulla prima Xbox, sulla Ps2 e su PC; sto parlando di "Scarface: The World is Yours". Su PS3 non è mai stato reso compatibile, quindi bisogna giocarlo per forza su Ps2. Su PC purtroppo è uno dei pochi giochi (se non l'unico) che è ingiocabile con i PC multi core (si avete capito bene, se i PC hanno il multi core, quindi praticamente tutti ormai, il gioco va di matto e i poligoni vanno per fatti loro). Su Xbox 360, per fortuna, è retrocompatibile e quindi gira il disco della prima Xbox. Purtroppo però è solo FULL ENG (che non è un gran problema). Un altra versione è quella della nintendo WII ma per via del contoller diciamo che non ci saprei proprio giocare. Quindi sì, sarebbe ottimo fare una retrocompatibilità anche dei titoli usciti per la prima Xbox. Penso che comunque questa non sia retrocompatibilità ma più emulazione. Una vera retrocompatibilità è quando una macchina già nasce in grado di far girare i titoli precedentemente usciti sulle console precedenti. Questa invece è più un "addattare" i titoli vecchi sulla nuova console.
  • korra
    korra
    Livello: 4
    Post: 364
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    ... E, giusto per ricordare un altra cosa importante, circa la metà del catalogo xbox era pienamente compatibile con la 360 senza tante menate.
    Molti di quei giochi andavano patchati prima che girassero sulla 360, e infatti la retrocompatibilità non era immediata.. secondo me se fanno in modo che l'xbox one riconosca il disco dell'xbox originale potrebbero far scaricare il gioco dallo store patchato come fanno per quelli della 360. Questo a mio sentimento, poi se sia davvero fattibile non lo posso sapere..
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da preaching

    Sulla prima Xbox ci sono bei giochi e rigiocarli non mi dispiacerebbe, come per es. i Baldur's Gate. Alla fine comunque rimane una retrocompatibilità non necessaria e secondo me anche impossibile visto che non esiste uno store e i giochi in formato digitale, quindi bisognerebbe avere i giochi in DVD, se li hai ancora bene, altrimenti vai a trovarli ancora in vendita!?Credo proprio che sia una cosa impossibile..
    E' appunto quello lo scopo della "retrocompatibilità", permettere a chi abbia dei giochi che giravano su una console precedente di giocarli su una nuova, visto che quella vecchia non è più sul mercato da almeno 8 anni. Comunque giusto per saperlo, giochi della prima xbox si trovano ancora sul mercato, non nei centri commerciali, certo, ma online c'è ancora parecchia roba. E, giusto per ricordare un altra cosa importante, circa la metà del catalogo xbox era pienamente compatibile con la 360 senza tante menate.
  • preaching
    preaching
    Livello: 2
    Post: 420
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Sulla prima Xbox ci sono bei giochi e rigiocarli non mi dispiacerebbe, come per es. i Baldur's Gate. Alla fine comunque rimane una retrocompatibilità non necessaria e secondo me anche impossibile visto che non esiste uno store e i giochi in formato digitale, quindi bisognerebbe avere i giochi in DVD, se li hai ancora bene, altrimenti vai a trovarli ancora in vendita!?Credo proprio che sia una cosa impossibile..
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Minollo64

    Ma quando aprono bocca sanno di cosa parlano, o ci pigliano per fessi? Capisco che emulare l'x360 è impossibile e devono (far) ricompilare i giochi da capo per farli funzionare, ma la primissima xbox ha un'archittetura x86 decisamente più simile ed era assai meno potente, non credo sia così difficile fare un emulatore universale.
    Ma appunto, montava un Pentium 733 e l'OS era basato su un kernel ottimizzato di Windows 2000, in pratica l'architettura è la stessa, non solo più simile, basterebbe veramente poco o niente, non servirebbe nessuna emulazione, sono due sistemi che parlano la stessa lingua, è un po' come se oggi su un PC non si potessero far girare giochi del 2000.. Sono senza parole..
  • Drake889
    Drake889
    Livello: 2
    Post: 208
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Minollo64

    Ma quando aprono bocca sanno di cosa parlano, o ci pigliano per fessi? Capisco che emulare l'x360 è impossibile e devono (far) ricompilare i giochi da capo per farli funzionare, ma la primissima xbox ha un'archittetura x86 decisamente più simile ed era assai meno potente, non credo sia così difficile fare un emulatore universale.
    E' la stessa identica cosa che ho pensato anche io... addirittura ricordo che c'era un modo per installare windows xp (correggetemi se mi sbaglio)
  • mat80
    mat80
    Livello: 4
    Post: 590
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Al di là della convenienza o meno che abbia Microsoft a inserire la retrocompatibilità con la prima X quanto mi piacerebbe rigiocare Jet Set Radio Future...
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Ma quando aprono bocca sanno di cosa parlano, o ci pigliano per fessi? Capisco che emulare l'x360 è impossibile e devono (far) ricompilare i giochi da capo per farli funzionare, ma la primissima xbox ha un'archittetura x86 decisamente più simile ed era assai meno potente, non credo sia così difficile fare un emulatore universale.
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.