Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Microsoft smentisce: non stiamo licenziando altri team first party

Microsoft smentisce: non stiamo licenziando altri team first party

Microsoft
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 08/03/2016
Qualche ora fa, vi abbiamo fatto notare che il sito di Microsoft Studios aveva visto la rimozione di diversi team, dei quali non è stato però annunciata la chiusura, né tanto meno il licenziamento. Tuttavia, come fatto notare dai colleghi di Videogamer, se qualche giorno fa il sito mostrava quanto segue:



ora appare invece così:



I colleghi della testata GameInformer sono quindi riusciti a mettersi in contatto con Microsoft, che ha fatto luce sulla vicenda: "lunedì, abbiamo annunciato dei cambiamenti per Microsoft Studios, che coinvolgevano Lionhead e Press Play. Come parte di questo cambiamento, abbiamo aggiornato il sito, ed abbiamo rimosso alcuni loghi di vecchi studi e progetti che si sono consolidati, negli anni scorsi, all'interno di altri team di Microsoft Studios. Quando viene lanciato un gioco e arrivano online nuovi progetti, facciamo come routine questo tipo di mosse, per assicurarci di avere sempre il supporto giusto nello sviluppo dei giochi giusti."

Niente allarmismi, insomma: rimane reale solo la chiusura di Lionhead, insieme a quella di Press Play.