Xbox One: con il prossimo aggiornamento potrete acquistare i giochi Xbox 360

Microsoft ha condiviso le prime informazioni sul prossimo aggiornamento di Xbox One. Con questo update i giocatori potranno acquistare, dalla propria console di ultima generazione di casa Microsoft, i giochi Xbox 360 retrocompatibili. Il nuovo update, disponibile da quest'oggi per gli utenti Preview, aumenterà il numero delle persone per i Party Chat, da 12 a 16, renderà visibile su Xbox One gli achievements Xbox 360 e permetterà la trasmissione, via Twitch, dei Party Chat: ogni utente sarà libero di disattivare questa funzione.
Questo update di Xbox One debutterà domani su Windows 10 per gli utenti beta tester.


Data di uscita: 22 novembre 2013 - 4 settembre 2014 (JP) - 2 Agosto 2016 (Xbox One S) - Natale 2017 (Scorpio)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 17
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da ivvo

    La remaster di Halo è una remaster grafica solo di Halo 2. Il dettaglio è che c'è tutto il multiplayer giocabile su one con matchmaking e party one, cosa che non sarebbe stata possibile con la retrocompatibilità del 3. Inoltre, è chiaro che microsoft sta conducendo una transizione razionale da una piattaforma all'altra, retrocompatibilità inclusa. Il mercato software 360 è abnorme e lo sarà sempre di più, la lentezza di conversione dei titoli è fatta apposta per non far crollare di botto quello hardware, che già ne ha risentito (si trovano 360 slim 250gb a 50€), e questo era un atto dovuto verso chi ha ceduto ed acquistato SENZA tener conto della logica della retrocompatibilità, e per tutte le catene che hanno ritirato le 360 pagandole sostanzialmente il doppio di quanto tale logica avrebbe imposto. Io penso che sia marketing perfetto e tutto a vantaggio di chi gioca.
    Scusa ma dove sarebbe il vantaggio di chi gioca ? SE tutti i titoli 360 fossero retrocompatibili con One e chi volesse giocarci potesse semplicemente comprare quest'ultima sarebbe a vantaggio di chi gioca, così è tutto a vantaggio esclusivamente loro che hanno delle scorte di 360 da smaltire e contemporaneamente cercano di spingere le vendite della One sbandierando una "retrocompatibilità" che probabilmente certi titoli non avranno mai neanche quando la One andrà fuori produzione, le iniziative delle catene commerciali poi nulla c'entrano con le loro politiche commerciali, ben sappiamo quale sia la loro posizione sul mercato dell'usato.
  • BlackD1amond85
    BlackD1amond85
    Livello: 1
    Post: 34
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Inutile generalizzare...ci sono casi e casi. Io per esempio,a malincuore, ho dovuto vendere la 360 a cui ero davvero molto affezionato per prendere la ONE. L'affare era davvero conveniente e sapevo che non si sarebbe presentata un'altra occasione del genere. Se avessi potuto le avrei tenute tutte e due naturalmente. La retrocompatibilità è davvero buona come cosa,mi chiedo solo cosa aspettano ad aumentare il parco titoli e ad arricchirlo con titoli un pò più significativi...
  • ivvo
    ivvo
    Livello: 2
    Post: 4
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    Che quasi tutti quelli che hanno comprato One e PS4 abbiano venduto 360 e PS3 è una tua congettura, senz'altro alcuni lo hanno fatto, ma "quasi tutti" mi sembra eccessivo, in ogni caso è un qualcosa che nessun gamer vero farebbe, inoltre non è certo colpa di chi produce console se l'utenza vende quella vecchia per passare a quella nuova. Adattamento semplice o meno il fatto che i giochi vadano ripresi uno ad uno anche su One, che ha un architettura molto più simile a 360 rispetto a PS4 su PS3, non fa altro che confermare quanto ho detto prima, inoltre, se fosse solo un problema di licenze e fosse così "facile" non vedo perchè TUTTI i first party non siano già stati tutti resi compatibili, tu in questa lista ( http://www.xbox.com/it-IT/xbox-one/backward-compatibility ) vedi titoli come Forza motorsport od Halo ? Ah, già, wait, la remaster di Halo però l'abbiamo vista.. L'architettura di One è molto simile a quella della 360 ? Bene, quella di PS4 è completamente diversa da PS3, non vedo perchè tante polemiche visto che, se per far girare i titoli PS3 su PS4 ci vuole un porting completo, per far girare i titoli 360 su One ci vorrebbe molto meno lavoro. In M$ se ne stanno sbattendo le balle quando, a tua detta, sarebbe molto facile rendere compatibile tutto il catalogo 360 su One e bisogna anche vedere qualcuno che accusa Sony di voler mungere soldi senza tenere in considerazione la differenza di architettura, almeno Sony ha un motivo valido per giustificare la mancanza di retrocompatibilità, prendetevela ivece con M$ che vi sta menando il can per l'aia..
    La remaster di Halo è una remaster grafica solo di Halo 2. Il dettaglio è che c'è tutto il multiplayer giocabile su one con matchmaking e party one, cosa che non sarebbe stata possibile con la retrocompatibilità del 3. Inoltre, è chiaro che microsoft sta conducendo una transizione razionale da una piattaforma all'altra, retrocompatibilità inclusa. Il mercato software 360 è abnorme e lo sarà sempre di più, la lentezza di conversione dei titoli è fatta apposta per non far crollare di botto quello hardware, che già ne ha risentito (si trovano 360 slim 250gb a 50€), e questo era un atto dovuto verso chi ha ceduto ed acquistato SENZA tener conto della logica della retrocompatibilità, e per tutte le catene che hanno ritirato le 360 pagandole sostanzialmente il doppio di quanto tale logica avrebbe imposto. Io penso che sia marketing perfetto e tutto a vantaggio di chi gioca.
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da PlayerOn3

    Questo è quello che pensi tu, ma la verità è che solo un fissato si tiene una console obsoleta per la quale non escono ormai più giochi nuovi e fa questo solo per giocare vecchi giochi già completati varie volte (i più amati), sapendo che esiste la retrocompatibilità che gli permette di giocare gli stessi giochi con la console nuova che ha già comprato. Pensa con calma e vedrai che quello che scrivo è ragionevole, scendi dall'Olimpo dei veri gamers e torna fra noi comuni mortali che usiamo la ragione e abbiamo bisogno di quei 100 euro di valutazione della 360 per poter acquistare la One. Butta via tutte le tue vecchie e ammuffite console del passato tenute li come feticci inutili e prender polvere in un armadio e unisciti a noi nella speranza che escano nuovi e appassionanti giochi AAA per la current gen. Con affetto
    Se qualcuno me la dicesse di persona una cosa del genere sarei indeciso se dargli una taserata oppure un calcio nel culo da farlo saltellare come una pietra sull'acqua dall'ingresso fino al cancello.. Se tu vai da un appassionato di musica e gli dici "ma butta via quel pattume che è la tua polverosa collezione di vinili, sei preistorico", se non ti impallina quantomeno ti insulta, se vai da un audiofilo a dirgli "ma butta via tutti i ciddì, guarda quanto spazio che occupano, oggigiorno ci sono gli emmepitrè e ti sta tutto su un aipòd", se non ti butta dal balcone quantomeno ti copre di insulti fino a farti diventare piccolo come un granello di polvere, se tu vai da un appassionato di libri e gli dici "ma brucia tutto, oggi ci sono i kindle e tutta la libreria ti sta nel palmo di una mano" sicuramente ti da fuoco, senza "se" e senza "ma", se tu vai da un appassionato d'arte e gli dici "ma butta via quei quadri, li avrai già visti mille volte, prendono solo polvere, se li fotografi, con una cornice digitale li puoi avere tutti in solo posto e guardarteli quando vuoi" ti prende a schiaffi a due a due finchè non diventano dispari, questo perchè ? Perchè sono tutte persone che hanno stabilito un legame con determinate opere che sono costate denaro e magari anche tempo e fatica per la ricerca, che hanno dato loro soddisfazioni lasciandogli qualcosa dentro, che non fanno pertanto solo parte del loro passato ma anche del loro futuro. Solo un ragazzino può ragionarsela nel modo da te proposto, ovvero solo qualcuno che abbia tanto poco passato alle proprie spalle da non considerarlo importante, così poca esperienza da non vedere altre soluzioni e così poca sensibilità da passare incurantemente sopra al distacco da qualcosa che "dovrebbe" avergli lasciato qualcosa dentro. Il problema sono i 100 euro che mancano per comprarsi una console ? E poi una volta che ti sei venduto la console vecchia per comprare quella nuova i giochi come te li compri ? Rubando la dentiera d'oro a tua nonna mentre dorme e vendendola ? Te lo dico io come si trovano quei 100 euro che mancano per comprarsi una console, TI TROVI QUALCHE LAVORO DA FARE E TE LI GUADAGNI, così magari quando è ora di spenderli ci pensi su un po' meglio e magari inizi anche a dare un valore alle cose che per adesso ti sembrano irrilevanti. Scendi dal piedistallo della tua presunta saggezza e avvicinati umilmente al mondo della vera passione per il gaming, così un giorno forse, e dico "forse", potrai ritenerti anche tu un vero gamer e magari, e dico "magari", diventarlo davvero.
  • PlayerOn3
    PlayerOn3
    Livello: 2
    Post: 285
    Mi piace 2 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    Beh, è una sacrosanta verità, un vero gamer piuttosto che vendersi i giochi che più gli hanno lasciato qualcosa addosso e la console che li ha fatti girare si venderebbe il didietro, se uno lo fa non è un vero gamer, i soldi vanno e vengono, i bei ricordi no.
    Questo è quello che pensi tu, ma la verità è che solo un fissato si tiene una console obsoleta per la quale non escono ormai più giochi nuovi e fa questo solo per giocare vecchi giochi già completati varie volte (i più amati), sapendo che esiste la retrocompatibilità che gli permette di giocare gli stessi giochi con la console nuova che ha già comprato. Pensa con calma e vedrai che quello che scrivo è ragionevole, scendi dall'Olimpo dei veri gamers e torna fra noi comuni mortali che usiamo la ragione e abbiamo bisogno di quei 100 euro di valutazione della 360 per poter acquistare la One. Butta via tutte le tue vecchie e ammuffite console del passato tenute li come feticci inutili e prender polvere in un armadio e unisciti a noi nella speranza che escano nuovi e appassionanti giochi AAA per la current gen. Con affetto
  • PlayerOn3
    PlayerOn3
    Livello: 2
    Post: 285
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    Che quasi tutti quelli che hanno comprato One e PS4 abbiano venduto 360 e PS3 è una tua congettura, senz'altro alcuni lo hanno fatto, ma "quasi tutti" mi sembra eccessivo, in ogni caso è un qualcosa che nessun gamer vero farebbe, inoltre non è certo colpa di chi produce console se l'utenza vende quella vecchia per passare a quella nuova. Adattamento semplice o meno il fatto che i giochi vadano ripresi uno ad uno anche su One, che ha un architettura molto più simile a 360 rispetto a PS4 su PS3, non fa altro che confermare quanto ho detto prima, inoltre, se fosse solo un problema di licenze e fosse così "facile" non vedo perchè TUTTI i first party non siano già stati tutti resi compatibili, tu in questa lista ( http://www.xbox.com/it-IT/xbox-one/backward-compatibility ) vedi titoli come Forza motorsport od Halo ? Ah, già, wait, la remaster di Halo però l'abbiamo vista.. L'architettura di One è molto simile a quella della 360 ? Bene, quella di PS4 è completamente diversa da PS3, non vedo perchè tante polemiche visto che, se per far girare i titoli PS3 su PS4 ci vuole un porting completo, per far girare i titoli 360 su One ci vorrebbe molto meno lavoro. In M$ se ne stanno sbattendo le balle quando, a tua detta, sarebbe molto facile rendere compatibile tutto il catalogo 360 su One e bisogna anche vedere qualcuno che accusa Sony di voler mungere soldi senza tenere in considerazione la differenza di architettura, almeno Sony ha un motivo valido per giustificare la mancanza di retrocompatibilità, prendetevela ivece con M$ che vi sta menando il can per l'aia..
    Scusa, non avevo capito con chi avevo a che fare, non sprecherò più il mio tempo a discutere con te... vero gamer
  • Nikciclone86
    Nikciclone86
    Livello: 2
    Post: 377
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Comunque l'articolo dice in realtá che finalmente potremo acquistare tramite xbox one giochi della 360 senza andare sul sito xbox.com..... Io avevo xbox 360, poi son passato a ps vita e ora ho solo xbox one. Son contento della retrocompatibilitá soprattutto calcolando che con xbox live gold due di questi giochi resi retrocompatibili vengono regalati per sempre ogni mese agli abbonati.... Io che ho giocato poco alla 360, mi sento fortunato
  • mr enrich 1989
    mr enrich 1989
    Livello: 3
    Post: 299
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Finalmente l' era l'ora l' era,aspettavo questa funzionalità ottimo!
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 0 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da Albus Snape

    Eh già, i veri gamer hanno tutti i soldi, grande perla di saggezza, BRAVO! clap clap clap clap
    Beh, è una sacrosanta verità, un vero gamer piuttosto che vendersi i giochi che più gli hanno lasciato qualcosa addosso e la console che li ha fatti girare si venderebbe il didietro, se uno lo fa non è un vero gamer, i soldi vanno e vengono, i bei ricordi no.
  • Albus Snape
    Albus Snape
    Livello: 3
    Post: 1030
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    ...in ogni caso è un qualcosa che nessun gamer vero farebbe...
    Eh già, i veri gamer hanno tutti i soldi, grande perla di saggezza, BRAVO! clap clap clap clap
  • sackula
    sackula
    Livello: 3
    Post: 198
    Mi piace 1 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da PlayerOn3
    Non è vero, Microsoft ha già dichiarato che la lentezza dell'aggiunta di nuovi giochi 360 dipende solo dalla problemmatica determinata dalla conversione delle licenze legate ai giochi che pria giravano su 360 e adesso dovranno girare anche su One. Spencer ha già spiegato che l'adattamento software è molto semplce, al contrario di Sony che ha molti problemi in più data la profonda differenza tra PS3 e PS4 che è invece minima tra 360 e One. Già più di 150 giochi 360 sono stati convertiti in soli 3 mesi, a me sembrano molti. E' poi inutile continuare a dire che questi giochi vecchi uno se li può giocare con la vecchia console... ovviamente quasi tutti coloro che hanno comprato One e PS4 hanno anche venduto 360 e PS3, quindi non possono rigiocarli sulla old gen perchè non anno più le vecchie console.
    Se uno vende ps3/ 360 per prendere ps4 o one evidentemente.non gli interessano i giochi vecchi , se no se la terrebbe stretta
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 1 Non mi piace -5
    Originariamente scritto da PlayerOn3

    Non è vero, Microsoft ha già dichiarato che la lentezza dell'aggiunta di nuovi giochi 360 dipende solo dalla problemmatica determinata dalla conversione delle licenze legate ai giochi che pria giravano su 360 e adesso dovranno girare anche su One. Spencer ha già spiegato che l'adattamento software è molto semplce, al contrario di Sony che ha molti problemi in più data la profonda differenza tra PS3 e PS4 che è invece minima tra 360 e One. Già più di 150 giochi 360 sono stati convertiti in soli 3 mesi, a me sembrano molti. E' poi inutile continuare a dire che questi giochi vecchi uno se li può giocare con la vecchia console... ovviamente quasi tutti coloro che hanno comprato One e PS4 hanno anche venduto 360 e PS3, quindi non possono rigiocarli sulla old gen perchè non anno più le vecchie console.
    Che quasi tutti quelli che hanno comprato One e PS4 abbiano venduto 360 e PS3 è una tua congettura, senz'altro alcuni lo hanno fatto, ma "quasi tutti" mi sembra eccessivo, in ogni caso è un qualcosa che nessun gamer vero farebbe, inoltre non è certo colpa di chi produce console se l'utenza vende quella vecchia per passare a quella nuova. Adattamento semplice o meno il fatto che i giochi vadano ripresi uno ad uno anche su One, che ha un architettura molto più simile a 360 rispetto a PS4 su PS3, non fa altro che confermare quanto ho detto prima, inoltre, se fosse solo un problema di licenze e fosse così "facile" non vedo perchè TUTTI i first party non siano già stati tutti resi compatibili, tu in questa lista ( http://www.xbox.com/it-IT/xbox-one/backward-compatibility ) vedi titoli come Forza motorsport od Halo ? Ah, già, wait, la remaster di Halo però l'abbiamo vista.. L'architettura di One è molto simile a quella della 360 ? Bene, quella di PS4 è completamente diversa da PS3, non vedo perchè tante polemiche visto che, se per far girare i titoli PS3 su PS4 ci vuole un porting completo, per far girare i titoli 360 su One ci vorrebbe molto meno lavoro. In M$ se ne stanno sbattendo le balle quando, a tua detta, sarebbe molto facile rendere compatibile tutto il catalogo 360 su One e bisogna anche vedere qualcuno che accusa Sony di voler mungere soldi senza tenere in considerazione la differenza di architettura, almeno Sony ha un motivo valido per giustificare la mancanza di retrocompatibilità, prendetevela ivece con M$ che vi sta menando il can per l'aia..
  • DanteVergil
    DanteVergil
    Livello: 6
    Post: 2445
    Mi piace 3 Non mi piace -6
    Originariamente scritto da PlayerOn3

    Non è vero, Microsoft ha già dichiarato che la lentezza dell'aggiunta di nuovi giochi 360 dipende solo dalla problemmatica determinata dalla conversione delle licenze legate ai giochi che pria giravano su 360 e adesso dovranno girare anche su One. Spencer ha già spiegato che l'adattamento software è molto semplce, al contrario di Sony che ha molti problemi in più data la profonda differenza tra PS3 e PS4 che è invece minima tra 360 e One. Già più di 150 giochi 360 sono stati convertiti in soli 3 mesi, a me sembrano molti. E' poi inutile continuare a dire che questi giochi vecchi uno se li può giocare con la vecchia console... ovviamente quasi tutti coloro che hanno comprato One e PS4 hanno anche venduto 360 e PS3, quindi non possono rigiocarli sulla old gen perchè non anno più le vecchie console.
    Ti sei risposto da solo. One e 360 molto simili. Ps3 e Ps4 no. Sono limiti fisici. Punto.
  • PlayerOn3
    PlayerOn3
    Livello: 2
    Post: 285
    Mi piace 9 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    Mi sembra che nella news si parli della possibilità di "acquistare" vecchi giochi 360 resi compatibili con One, non è che ci veda questa grossa differenza.. Sony se le farà anche pagare le remaster ma almeno sono versioni di qualità, migliorate sotto diversi aspetti e soprattutto dei titoli più meritevoli, nel catalogo di titoli 360 resi compatibili con One mi sembra che per ora ci sia solo tanta fuffa.. In ogni caso le remaster di Sony sono rivolte soprattutto a chi aveva solo la 360 ed è passato a PS4, per cui non ci vedo nulla di male, non è che chi ha comprato una nuova console sia obbligato a ricomprarsi un titolo che ha già giocato e che può ancora giocare sulla console di origine, eh, chiaro che sarebbe più pratico se tutti i giochi funzionassero sull'ultima versione di console, ma il cambio drastico di architettura non è una "scusa", è un limite tecnico che richiede ai vecchi giochi di essere "convertiti" per funzionare sulle nuove macchine, in questo e solo in questo Xbox One e PS4 sono uguali ed è questa la ragione per cui solo una minima parte del catalogo 360 è ad oggi stata resa "compatibile" con One, perchè non basta la bacchetta magica, ma bisogna effettuare una completa "conversione" che ha dei costi e dovrebbe essere effettuata dagli sviluppatori originali dei vari giochi che, ovviamente, non ne hanno il minimo interesse.
    Non è vero, Microsoft ha già dichiarato che la lentezza dell'aggiunta di nuovi giochi 360 dipende solo dalla problemmatica determinata dalla conversione delle licenze legate ai giochi che pria giravano su 360 e adesso dovranno girare anche su One. Spencer ha già spiegato che l'adattamento software è molto semplce, al contrario di Sony che ha molti problemi in più data la profonda differenza tra PS3 e PS4 che è invece minima tra 360 e One. Già più di 150 giochi 360 sono stati convertiti in soli 3 mesi, a me sembrano molti. E' poi inutile continuare a dire che questi giochi vecchi uno se li può giocare con la vecchia console... ovviamente quasi tutti coloro che hanno comprato One e PS4 hanno anche venduto 360 e PS3, quindi non possono rigiocarli sulla old gen perchè non anno più le vecchie console.
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 3 Non mi piace -11
    Originariamente scritto da Heav

    La retrocompatibilità software dovrebbe essere sempre garantita sulla stessa piattorma per tutti i titoli, se vogliono spostare la vendita del software tutta verso il digitale mi sembra il minimo. Microsft si sta muovendo, sony fa finta di niente perchè spera di rivendere gli stessi software 2-3 volte su piattorme diverse.
    Mi sembra che nella news si parli della possibilità di "acquistare" vecchi giochi 360 resi compatibili con One, non è che ci veda questa grossa differenza.. Sony se le farà anche pagare le remaster ma almeno sono versioni di qualità, migliorate sotto diversi aspetti e soprattutto dei titoli più meritevoli, nel catalogo di titoli 360 resi compatibili con One mi sembra che per ora ci sia solo tanta fuffa.. In ogni caso le remaster di Sony sono rivolte soprattutto a chi aveva solo la 360 ed è passato a PS4, per cui non ci vedo nulla di male, non è che chi ha comprato una nuova console sia obbligato a ricomprarsi un titolo che ha già giocato e che può ancora giocare sulla console di origine, eh, chiaro che sarebbe più pratico se tutti i giochi funzionassero sull'ultima versione di console, ma il cambio drastico di architettura non è una "scusa", è un limite tecnico che richiede ai vecchi giochi di essere "convertiti" per funzionare sulle nuove macchine, in questo e solo in questo Xbox One e PS4 sono uguali ed è questa la ragione per cui solo una minima parte del catalogo 360 è ad oggi stata resa "compatibile" con One, perchè non basta la bacchetta magica, ma bisogna effettuare una completa "conversione" che ha dei costi e dovrebbe essere effettuata dagli sviluppatori originali dei vari giochi che, ovviamente, non ne hanno il minimo interesse.
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.