Quantum Break, Remedy finalmente soddisfatta del filmato iniziale

Quando si realizza un'opera, accade spesso che si debba ripetere un passaggio più e più volte, prima di esserne pienamente soddisfatti. È sicuramente il caso di Remedy, attualmente al lavoro sul suo Quantum Break e, in particolar modo, sul suo filmato iniziale: come visto in un post pubblicato su Instagram dalle pubbliche relazioni, "il team addetto al reparto artistico, ai filmati e agli effetti speciali sta dando uno sguardo al video iniziale di Quantum Break. Ci siamo tornati su così tante volte, ma finalmente ci siamo."



Potete vedere qui sotto il post:


Inoltre, su Twitter lo stesso leader per le pubbliche relazioni, Thomas Puha, ha fatto un'interessante osservazione: "si dice spesso che il 90% della qualità dei giochi dipenda dall'ultimo 10% del suo tempo di sviluppo. In diversi modi, è una cosa vera." Ecco il tweet:

Vi ricordiamo che Quantum Break debutterà il 5 aprile prossimo, esclusivamente su Xbox One. Vi rimandiamo ai nostri approfondimenti dedicati per qualsiasi ulteriore dettaglio.

Fonte: DualShockers
Data di uscita: 5 aprile 2016 - 29 settembre 2016 (Steam)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 2
  • Saturno
    Saturno
    Livello: 3
    Post: 51
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    LOL, lo sapranno in M$ che uno dei loro first party usa iMac? XD
  • Il Rich
    Il Rich
    Livello: 6
    Post: 405
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Bene, ora possono passare al secondo filmato
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.