In arrivo una versione più compatta di Xbox One nel 2016?

Stando al blogger Brad Sams, Microsoft sarebbe al lavoro su un nuovo modello più compatto e leggero di Xbox One da lanciare nel corso della seconda metà del prossimo anno. Il dispositivo sarebbe stato pensato per sfidare Apple Tv e supporterà solo l'esecuzione di titoli venduti su Xbox Store.
Contattata in merito alla questione, la società di Redmond non ha voluto commentare la veridicità della notizia.

Non ci resta che attendere qualche mese per verificare se l'indiscrezione nasconde un fondo di verità.
Data di uscita: 22 novembre 2013 - 4 settembre 2014 (JP) - 2 Agosto 2016 (Xbox One S) - Natale 2017 (Scorpio)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 12
  • Gianp
    Gianp
    Livello: 1
    Post: 911
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    sinceramente questa possibile strategia nn mi convince affatto. I tempi nn sono ancora maturi per una vera e propria console senza supporto per il retail.
  • Velvet90
    Velvet90
    Livello: 2
    Post: 4904
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da kalel76
    Chiedo scusa Ma mi volete spiegare come fa un gioco instore costare come un retail Non ha supporto custodia e salta tutti i passaggi produttore consumatore non per ultimo il negozio Ora dico volete far crescere il mercato online? Mettete i giochi a 49 no a 70
    Perché nella produzione di qualsivoglia tipo di software (quindi pure i videogiochi) i costi variabili di produzione sono praticamente trascurabili rispetto a quelli fissi. Mentre una singola copia retail a livello di produzione costerà si e no 20 centesimi (e questi sono i costi variabili, dipendenti dal regime di produzione, di solito comunque appaltati), i costi di sviluppo e promozione sono sempre sul l'ordine dei milioni di dollari (centinaia di milioni per i tripla A). Fatto sta che eliminare l'effettivo supporto fisico non comporta un risparmio significativo da parte della SH. Quindi i valori ammortizzati sulla singola copia, che sia retail o digitale, alla fine sono identici. Quindi all'utente finale costa esattamente uguale. L'unica differenza sostanziale è che la produzione retail prima o poi si ferma, mentre quella digitale va avanti finché reggono i server del servizio (o finché il publisher non decide di toglierlo)
  • strakan
    strakan
    Livello: 1
    Post: 15
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Penso che ci possa stare una slim senza lettore, ma credo anche che questa andrebbe a coprire solo il mercato nord America, in Europa nn credo possa riscuotere successo.
  • maxi0395
    maxi0395
    Livello: 4
    Post: 1001
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    io direi era ora una bella slim di zio bill ^___^.....fara' una bella figura e mia moglie non storcera' il naso e muso quando la sposta per pulirla ^___*
  • Pelle90
    Pelle90
    Livello: 2
    Post: 8
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Una versione più piccola con hd più capiente non mi dispiacerebbe, senza lettore non la prenderei anche perché la mia connessione non me lo permette...ma dubito che i tempi siano maturi per una versione senza supporto dischi, secondo me se ne parlerà (forse) la prossima gen.
  • Stefanox94
    Stefanox94
    Livello: 3
    Post: 780
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da gg8907

    Ma che problemi avete? Ma se microsoft affianca una versione della versione senza lettore a quella che già c'è cosa vi cambia?
    Cambia che se commercializzano questo nuovo modello, appena l'attuale verrá esaurito, sará disponibile solo il nuovo, perché il vecchio verrá tolto dal commercio. Cambia signore e signori perché stiamo assistendo a tutti gli effetti ad un primo passo verso la morte del retail. Per la prima volta un azienda importante per il gaming come Microsoft, mette in commercio una console che fa girare i giochi solo in digitale. Vedrete cosa vorrá dire questo primo passo.
  • BlindSide
    BlindSide
    Livello: 4
    Post: 1166
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da arnold73

    scusa... ma a parte qualche disinformato come te , ma chi è rimasto che spende 70€ per un gioco in copia fisica con tutte le offerte che ci sono adesso? parlo per me : fallout4 preso al D1 su ebay 48€ ,bloodborne 30€ su subito.it ,the wicther 3 35€ su amazon , until dawn 19€ da trony, the order 19€ su amazon, alien isolation 11€, metal gear v preso in bundle con la console, batman e mad max me l'hanno prestati gli amici. poi sti giochi me li rivendo ; per esempio bloodborne son riuscito a venderlo quanto l'avevo pagato (30€) e praticamente me costato 0€...il dd lo vogliono queste multinazionali per non far girare i giochi tra amici ed eliminare il mercato del usato ''perché se un gioco gira in varie consol loro ci rimettono soldi''
    Io difficilmente spendo oltre le 19,99 euro per un gioco LoL (e a questa cifra dev'essere anche retail). Non mi va veramente di sprecare troppi soldi per qualcosa che dovrebbe essere solo un hobby per il tempo libero. Insomma su, i giochi calano in fretta di prezzo. Poi per chi ha il PC ci sono gli humble bundle pure. Su console pure fanno dei prezzi accettabili ogni tanto durante le festività. Per me è un spreco assurdo spendere 70 euro per un gioco, poi ognuno di noi da un diverso valore ai soldi.
  • arnold73
    arnold73
    Livello: 5
    Post: 552
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Mar87trot

    stesso? Già, se noi "consolari" la smettessimo di comprare digitale, non se ne parlerebbe nemmeno di queste schifezze (e dico noi, ma io, a parte qualche arcade/indie meritevole non spendo un cent negli store online) Beh allora fai il beta tester a 70 euro. Io pago i giochi alla metà perché il loro valore è quello
    scusa... ma a parte qualche disinformato come te , ma chi è rimasto che spende 70€ per un gioco in copia fisica con tutte le offerte che ci sono adesso? parlo per me : fallout4 preso al D1 su ebay 48€ ,bloodborne 30€ su subito.it ,the wicther 3 35€ su amazon , until dawn 19€ da trony, the order 19€ su amazon, alien isolation 11€, metal gear v preso in bundle con la console, batman e mad max me l'hanno prestati gli amici. poi sti giochi me li rivendo ; per esempio bloodborne son riuscito a venderlo quanto l'avevo pagato (30€) e praticamente me costato 0€...il dd lo vogliono queste multinazionali per non far girare i giochi tra amici ed eliminare il mercato del usato ''perché se un gioco gira in varie consol loro ci rimettono soldi''
  • phoenix92
    phoenix92
    Livello: 7
    Post: 808
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    per far concorrenza all'apple tv sarebbe più sensato rilasciare una versione compatta di xbox 360 senza lettore ottico ma con ram maggiorata per garantire un miglior multitasking(i giochi userebbero sempre i 512mb ma si potrebbero tenere più app aperte in contemporanea)
  • prandy
    prandy
    Livello: 6
    Post: 518
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    bo, a me sa di strano. Hanno appena fatto la retro anche su disco e mo tolgono il lettore? Inoltre non permetterebbe la visione di film tramite supporti ottici e verrebbe meno il concetto di macchina multimediale. Perfino all'inizio, con tutte le politiche discutibili il lettore c'era. Qua secondo me o si parla di rumor o e' proprio un' altra cosa.
  • lucab0ss
    lucab0ss
    Livello: 3
    Post: 995
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da kalel76

    Chiedo scusa Ma mi volete spiegare come fa un gioco instore costare come un retail Non ha supporto custodia e salta tutti i passaggi produttore consumatore non per ultimo il negozio Ora dico volete far crescere il mercato online? Mettete i giochi a 49 no a 70
    tra l'altro alcuni negozi online propongono dei day1 a 55 euro quindi penso che sugli store potrebbero stare ancora piu bassi
  • Sky Wuolker
    Sky Wuolker
    Livello: 1
    Post: 4
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Secondo me una console digitale potrebbe anche funzionare appato che i giochi non superino i 30 euro anche perché rivenderli sarebbe complicato perchi come me a parte qualche titolo Top, spesso rivendo i giochi che finisco per recuperare qualche euro da rinvestire su eventuali nuovi titoli. quindi sarebbe uccidere il mercato del usato e far chiudere i rivenditori di Videogiochi.
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.