Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Spencer parla dell'assenza dello split-screen in Halo 5: Guardians

Spencer parla dell'assenza dello split-screen in Halo 5: Guardians

Halo 5: Guardians
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 26/09/2015
Phil Spencer, leader della divisione Xbox di Microsoft, ha concesso un'intervista a GameSpot, nel corso della quale ha discusso anche dell'assenza della co-op in split-screen in Halo 5: Guardians. Uno dei motivi principali che hanno portato a questa decisione sarebbe il fatto che la stragrande maggioranza degli utenti Xbox One sarebbe solita giocare co-op online, piuttosto che in locale.



"Alla fine, i team prendono decisioni basate sul livello a cui vogliono arrivare, quando si tratta della complessità di cui pensano di dotare l'opera. Ci siamo resi conto della robustezza che oggi è rappresentata da Xbox Live, con tante persone che giocano su di esso. [...] Siamo consapevoli che si tratta della stragrande maggioranza del gioco cooperativo."

Siete d'accordo? Voi preferite giocare la co-op locale o online?
Vi ricordiamo che Halo 5: Guardians debutterà esclusivamente su Xbox One il prossimo 27 ottobre. Per gli ulteriori dettagli, vi rimandiamo alla nostra anteprima dedicata.