Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Phil Spencer sull'E3 di Microsoft: fare felici i propri utenti è una vittoria

Phil Spencer sull'E3 di Microsoft: fare felici i propri utenti è una vittoria

Microsoft
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 25/06/2015
L'E3 di Los Angeles della scorsa settimana è stato indubbiamente uno dei migliori degli ultimi anni, grazie ai grandi annunci e a delle conferenze che, nella maggior parte, sono state interessanti e sorprendenti. I media e molti videogiocatori di tutto il mondo hanno indicato che probabilmente l'appuntamento con Sony sia quello che è riuscito a spuntarla sulle concorrenti, ma tutti hanno universalmente riconosciuto anche l'operato da parte di Microsoft durante il suo evento.



Così, la testata internazionale IGN si è messa direttamente in contatto con Phil Spencer, leader della divisione Xbox di Microsoft, che ha espresso il suo punto di vista sulla fiera.

Spencer ha spiegato che la sua valutazione sull'E3 non sarà dettata da quanto dichiarato dai media, ma che Microsoft userà un suo metro di giudizio per valutare se la fiera sarà o no, nel lungo corso, un successo. Ma un'idea c'è già, ed è abbastanza chiara: con i giochi e con la retrocompatibilità, gli utenti Xbox One hanno sicuramente valutato positivamente la casa di Redmond, che ne è consapevole. "Già solo aver fatto felici i nostri fan e clienti, ed accrescere il loro numero, è una vittoria" ha infatti spiegato Spencer.