Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Phantom Dust: Microsoft svela nuovi dettagli e mette in dubbio l'uscita per quest'anno

Phantom Dust: Microsoft svela nuovi dettagli e mette in dubbio l'uscita per quest'anno

Phantom Dust

XONE

Azione

giapponese ed inglese

Disponibile (Xbox, Xbox One, PC)

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 11/01/2015
Ken Lobb di Microsoft ha concesso una lunga intervista a The Inner Circle Podcast. Tra i tanti temi trattati da Lobb c'è anche Phantom Dust, esclusiva Xbox One annunciata durante l'E3 dello scorso anno. Secondo quanto dichiarato, l'originale Phantom Dust aveva un pesante difetto: era necessario giocare diverse ore per poterne capire veramente il genere (ovvero un arena game basato su carte scambiabili); questo verrà corretto con il remake in via di sviluppo per Xbox One.

Lobb ha aggiunto inoltre che il team sta ancora “cercando alcune cose” con Phantom Dust, per cui non c'è la certezza di una pubblicazione per il 2015; inoltre, per la fine dell'anno, è già atteso Halo 5: Guardians e Microsoft non vorrebbe far competere i due titoli. Egli ha concluso dichiarando che il gioco avrà una campagna JRPG di 30 ore che permetterà di sbloccare le carte (queste nel gioco corrispondono ai poteri, e possono venir raccolte in degli pseudo-mazzi diversi per ogni giocatore chiamati Arsenal, poi utilizzabili in pvp).