Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Spencer: Tagliare il prezzo di Xbox One negli USA è stata una grande mossa

Spencer: Tagliare il prezzo di Xbox One negli USA è stata una grande mossa

Xbox One (console)

XONE

22 novembre 2013 - 4 settembre 2014 (JP) - 2 Agosto 2016 (Xbox One S) - 7 novembre 2017 (Xbox One X)

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 04/11/2014
Xbox One è disponibile da qualche giorno ad un prezzo ridotto sul mercato americano ( 350 dollari ) e lo sarà fino a fine 2014. Il capo della divisione Xbox Phil Spencer ha esaltato questa scelta di marketing, sottolineando come la compagnia si sia mossa nella giusta direzione:

"Tagliare il prezzo di Xbox One negli Stati Uniti è stata una grande mossa, è il momento per noi di competere davvero sul mercato. Abbiamo preso questa decisione mesi fa e abbiamo lavorato molto per coordinarci con i vari rivenditori sul territorio. Offriamo più bundle diversi tra loro a un prezzo ridotto, ci sono davvero delle grandi opportunità. E' un buon momento per essere un giocatore."