Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Crytek: Ryse 2? Per ora la base di giocatori Xbox One è troppo ridotta

Crytek: Ryse 2? Per ora la base di giocatori Xbox One è troppo ridotta

Ryse: Son of Rome

XONE

Azione

Microsoft

22 novembre 2013 - 10 ottobre 2014 (PC)

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 08/08/2014
L'amministratore delegato di Crytek Cevat Yerli ha voluto chiarire con alcune sue dichiarazioni la situazione relativa allo sviluppo di Ryse 2, sequel di Ryse: Son of Rome:

"Abbiamo ottimi rapporti con Microsoft e siamo sempre alla ricerca di nuovi progetti a cui lavorare insieme. Per quanto riguarda Ryse 2 non si può parlare di gioco cancellato, è una nostra IP e non vogliamo abbandonarla: dobbiamo attendere il momento giusto per lanciare un sequel. Al momento non siamo soddisfatti al cento per cento delle vendite di Xbox One quindi, prima di lavorare a un sequel, vogliamo aspettare di avere una base potenziale di giocatori più ampia."