Titanfall: DirectX 12 non necessarie per migliorare il gioco su Xbox One

Jon Shiring di Respawn Entertainment ha da poco risposto su Twitter ad un fan che chiedeva delucidazioni in merito a possibili miglioramenti grafici su Titanfall in versione Xbox One, in seguito all'arrivo delle DirectX 12 sulla macchina, che ricordiamo dovrebbero venire distribuite sul finire del prossimo anno.
Lo sviluppatore ha dichiarato che l'uso delle nuove librerie non è necessario affinché il gioco riceva un boost al comparto grafico e tecnico, e che il team sta attualmente lavorando proprio in questa direzione utilizzando altri tool e strumenti.
L'obbiettivo di Respawn sarebbe in primis quello di riuscire a passare dall'attuale risoluzione 792p alla più elevata 900p, cercando nel contempo di ottimizzare la costanza del frame rate (eliminare i crolli di framerate) e di ridurre fastidiosi effetti di tearing.
Secondo quanto anticipato da Microsoft in merito a DirectX 12 è plausibile che le nuove librerie porteranno ad una migliore ottimizzazione del software, permettendo ai programmatori di lavorare a livello basso e più ravvicinato con l'hardware. Fa comunque molto piacere che non ci sia un atteggiamento attendista da parte di Respawn e che il team sia già al lavoro per migliorare la qualità grafica della versione Xbox One del gioco.
Data di uscita: 13 marzo 2014 (PC, Xbox One) - 11 aprile 2014 (Xbox 360)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.