Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Phil Spencer personalmente dispiaciuto per la questione dei DRM e dell'always online

Phil Spencer personalmente dispiaciuto per la questione dei DRM e dell'always online

Xbox One (console)

XONE

22 novembre 2013 - 4 settembre 2014 (JP) - 2 Agosto 2016 (Xbox One S) - 7 novembre 2017 (Xbox One X)

A cura di Domenico “Naares” Scarpello del 07/04/2014
Un Phil Spencer a tutto tondo rivela di essere rimasto "personalmente dispiaciuto" riguardo la questione dei DRM e dell'always online emersa durante la presentazione di Xbox One.

"Io credo nei motivi che portano questa azienda a creare prodotti. Ed è proprio per questo che sono rimasto personalmente dispiaciuto per quanto è accaduto la scorsa estate con Xbox. Perché so che costruiamo Xbox per le giuste ragioni. E non siamo riusciti a comunicarlo nel modo corretto: alcune decisioni non state portate a compimento, altre erano solo decisioni sbagliate, e le abbiamo cambiate. Ma questa è un'azienda che possiede le risorse necessarie a cambiare il mondo."