Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Spencer: inizialmente Xbox One non aveva un lettore blu-ray

Spencer: inizialmente Xbox One non aveva un lettore blu-ray

Xbox One (console)

XONE

22 novembre 2013 - 4 settembre 2014 (JP) - 2 Agosto 2016 (Xbox One S) - 7 novembre 2017 (Xbox One X)

A cura di Niccolò “Nitro” Forlini del 02/01/2014
In una recente intervista rilasciata a OXM, Phil Spencer, vice presidente di Microsoft Studios ha affermato che inizialmente Xbox One non prevedeva un lettore blu-ray, e che la sua introduzione è avvenuta all'ultimo minuto.

L'idea di Microsoft era infatti quella di realizzare una console che non avesse bisogno di alcun supporto fisico, ma dopo il reveal del 21 maggio 2013 e la conferenza pre-E3 la compagnia si è resa conto che la dimensione dei titoli e la larghezza di banda delle connessioni internet potevano costituire un problema.

Per consentire dunque agli utenti di installare e fruire in maniera semplice dei contenuti di gioco, il colosso di Redmond decise, oltre alla già nota rimozione dell'online check e del blocco dell'usato, di ripristinare i supporti fisici.