Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Forza Motorsport 5: Turn 10 precisa che non sta risparmiando delle auto per i DLC

Forza Motorsport 5: Turn 10 precisa che non sta risparmiando delle auto per i DLC

Forza Motorsport 5

XONE

Simulazione guida

Microsoft

22 Novembre 2013

A cura di Davide “Alexander” Dorino del 12/11/2013
Considerato il gran numero di DLC già previsti per Forza Motorsport 5 tramite l'ormai consueto Season Pass, chiamato Car Pass, alcuni utenti hanno ipotizzato che il team di sviluppo stesse conservando dei veicoli già pronti per poi rivenderli tramite contenuto aggiuntivo in seguito al lancio del racing game, disponibile dal 22 novembre 2013 in esclusiva per Xbox One.

Turn 10 ha risposto sulla questione con le parole di Dan Greenwalt, creative director di Forza Motorsport 5, che ha dichiarato a OXM: "Non stiamo escludendo nessuna auto dalla release iniziale per poi venderla sotto forma di DLC. Credo molte persone abbiano frainteso il processo che sta alla base della creazione di una vettura nel gioco: ognuna di esse richiede sei mesi di lavoro. Se alcuni modelli non sono inizialmente presenti vuol dire che non sono pronti e non soddisfano ancora gli alti livelli qualitativi ci siamo prefissati di raggiungere. Il numero di auto presenti al lancio tiene conto della loro qualità elevata".