Il producer del picchiaduro Fighter Within parla di Kinect

Uno dei più grandi miglioramenti introdotti con la nuova versione 2.0 del Kinect per Xbox One è la minore richiesta di spazio per essere usufruito in maniera corretta, così che la risposta ai movimenti impartiti risulta essere anche più precisa, di conseguenza, Fighter Within, picchiaduro prodotto da Ubisoft e disponibile al lancio della console, necessiterà di al massimo 2 metri di spazio per essere giocato senza problemi.

Lo ha affermato il producer del gioco, Luc Verdier di Daoka Studios, che in un'intervista rilasciata a Xbox Wire ha aggiunto: "Vi sono molti benefici resi possibili dal nuovo Kinect. Prima di tutto il riconoscimento è più preciso, il sensore adesso può tenere traccia anche di ogni singolo dito di una mano e persino degli occhi. Un altro miglioramento è inerente l'esclusione degli oggetti circostanti così da non creare disturbo durante il gioco, o anche quando qualcuno passa dietro al giocatore".

Parlando invece degli spazi di gioco e dell'uno contro uno, Verdier ha detto: .
Data di uscita: 22 novembre 2013
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.