Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Microsoft ribadisce: Kinect non raccoglierà dati per fini pubblicitari

Microsoft ribadisce: Kinect non raccoglierà dati per fini pubblicitari

Xbox One (console)

XONE

22 novembre 2013 - 4 settembre 2014 (JP) - 2 Agosto 2016 (Xbox One S) - 7 novembre 2017 (Xbox One X)

A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 04/10/2013
Albert Penello, planning and marketing director Xbox, ribadisce con una certa fermezza che Kinect non raccoglierà i dati degli utenti Xbox One per fini pubblicitari: "Per prima cosa: nessuno sta lavorando a questo obiettivo. Abbiamo molte cose più interessanti e pressanti a cui dedicare il nostro tempo. Si è trattato solo di speculazioni. In secondo luogo: se accadesse qualcosa del genere, state sicuri che non succederebbe senza che l'utente ne abbia il controllo. Punto".

Penello ha aggiunto che Microsoft potrebbe utilizzare alcune feature Kinect collegate al cloud, come il riconoscimento facciale, utile ad esempio per riconoscere un determinato giocatore nel momento in cui questo si trova a giocare con la console di un altro amico.