Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Phil Spencer di Microsoft Game Studios dice che Crackdown non è morto

Phil Spencer di Microsoft Game Studios dice che Crackdown non è morto

Microsoft
A cura di Davide “Alexander” Dorino del 27/06/2013
Il vice presidente di Microsoft Game Studios Phil Spencer ha parlato della serie Crackdown e del suo futuro che, nonostante non sia stato svelato nulla di concreto e ufficiale del brand negli ultimi eventi della compagnia e durante il recente E3, dovrebbe essere ancora al centro dei progetti Microsoft.

"Crackdown è uno dei miei giochi preferiti, e non solo perché è un gioco first-party di Microsoft. Nutro parecchio affetto per questo franchise. L'omaggio a Crackdown nell'evento del 21 maggio tramite il reveal di uno screenshot è stato... diciamo che non è stato accidentale. Sicuramente", ha affermato Spencer, lasciando indizi circa il ritorno del franchise nel prossimo futuro, con un eventuale Crackdown 3.