Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Bleszinski contrariato dalla scelta di Microsoft

Bleszinski contrariato dalla scelta di Microsoft

Xbox One (console)

XONE

22 novembre 2013 - 4 settembre 2014 (JP) - 2 Agosto 2016 (Xbox One S) - 7 novembre 2017 (Xbox One X)

A cura di Andrea “Phoenix” Bagalini del 20/06/2013
In una recente intervista, Cliff Bleszinski, creatore di Gears of War, è apparso visibilmente contrariato dal cambiamento di politica deciso da Microsoft sulla sua nuova console Xbox One.

"Molte compagnie chiuderanno e vedrete uscire sempre più videogiochi su PC e piattaforme mobili."

Già nelle scorse settimane, Bleszinski aveva dichiarato la necessità di bloccare l'usato per permettere alle compagnie di sviluppare giochi di qualità, investendo grosse somme di denaro senza temere la perdita di profitti legata all'usato. Questa volta, però, le sue parole vanno contro la scelta di non puntare sulla distribuzione digitale;

"Si punterà sempre di più sul multiplayer e sui DLC" - continua Bleszinski - "In un mondo basato sul supporto ottico, l'imperativo degli sviluppatori è quello di fare qualsiasi cosa per costringere l'utente a mantenere il disco nel lettore."

Queste dichiarazioni non arrivano inaspettate, dato che Bleszinski era stato uno dei più strenui difensori delle precedenti scelte che Microsoft aveva effettuato per Xbox One.