Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Xbox One supporterà adeguatamente gli sviluppatori indie, parola di Microsoft

Xbox One supporterà adeguatamente gli sviluppatori indie, parola di Microsoft

Xbox One (console)

XONE

22 novembre 2013 - 4 settembre 2014 (JP) - 2 Agosto 2016 (Xbox One S) - 7 novembre 2017 (Xbox One X)

A cura di Davide “Alexander” Dorino del 29/05/2013
Xbox One supporterà gli sviluppatori indie attraverso un programma di creazione di contenuti indipendenti, è quanto ha dichiarato a Kotaku Don Mattrick, head of interactive entertainment di Microsoft. La compagnia ha bene in mente cosa fare a riguardo e la possibilità di non supportare gli sviluppatori indipendenti non è mai stata presa in considerazione, in quanto la nuova console avrà un ecosistema adatto a questo tipo di dinamiche.

"Svilupperemo un programma apposito, lo sponsorizzeremo e daremo alle persone gli strumenti necessari. Questo è qualcosa che crediamo - credo - sia importante. E' così che ho mosso i primi passi nell'industria. Non progetteremo una console che non supporterà tutto questo", ha detto Mattrick, rimandando ulteriori dettagli all'imminente E3.

Sony con PlayStation 4 ha puntato molto in questa direzione e si è avvicinata molto rispetto al recente passato al mondo indie, mentre Microsoft, con queste dichiarazioni, intende rispondere a sviluppatori indipendenti quali Curve Studios, Pocketwatch Games e Just Add Water, che nelle scorse settimane avevano espresso una certa dose di perplessità circa il supporto e la chiarezza delle strategie della compagnia di Redmond sullo sviluppo indie.