Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Remedy parla di Quantum Break e Alan Wake

Remedy parla di Quantum Break e Alan Wake

Remedy
A cura di Francesco “Mastelli Speed” Ursino del 22/05/2013
Quando ieri, nel corso della presentazione di Xbox One, è saltato fuori il nome Remedy, in molti hanno subito pensato al probabile lancio di Alan Wake 2; il team di sviluppo finlandese, invece, è stato protagonista con una nuova IP, chiamata Quantum Break.

Sam Lake, volto noto dello studio, ha commentato: "Stiamo lavorando a qualcosa di veramente nuovo ed eccitante, qualcosa di veramente grande, chiamato Quantum Break. Questo significa che il prossimo gioco Remedy non sarà Alan Wake 2. Probabilmente la cosa sorprenderà i più."

Lake poi torna a parlare di Alan Wake: "Sono fiero di quello che siamo riusciti a fare con Alan Wake fino a ora. Qui in Remedy amiamo tutti questo personaggio, e di sicuro vogliamo renderlo protagonista di nuovi giochi quando verrà il tempo, ma ora come ora siamo pienamente impegnati nel rendere Quantum Break il miglior titolo Remedy di sempre".