Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Patch per Castle Crashers in produzione

Patch per Castle Crashers in produzione

Castle Crashers
A cura di Claudio “Shiryo” Consoli del 01/09/2008
Come riportato nella nostra recensione, Castle Crashers, ottimo titolo di The Behemot, ha mostrato malfunizonamenti sulla parte Online. L'annuncio, appena il problema è diventato di pubblico dominio, fu di problemi leati al collasso di servers. In realtà ora sembra che il bug sia intrinseco del gioco.
Behemot s'è messa immediatamente a lavoro per cercare di risolvere: "E' qualcosa che non è mai successo durante i test, ora che sappiamo esserci problemi sul Live, stiamo cercando di risolvere. Abbiamo provato per 6 ore consecutive e non s'è verificato alcun problema", parole del lead programmer Tom Fulp.
Dan Paladin, art director del gioco, aggiunge: "Si, ci sono particolari reti in cui è possibile che il gioco non funzioni con altre persone se si è in determinati network, ed è quello che sta succedendo, ma siamo già all'opera insieme a Microsoft per rimediare con una patch il prima possibile".
Quando sarà rilasciata? "Il prima possibile, perchè sappiamo che è importante per gli utenti" dice Paladin. "Io ho giocato più di metà gioco online con un amico e va tutto bene. Quando l'online funziona, è come se si giocasse in locale. Ci sono però certi utenti che hanno connessioni con cui abbiamo problemi, ci stiamo lavorando. La buona notizia è che funzionerà sicuramente.. almeno a metà", scherza.
Attendiamo news in proposito, e sulla difficoltà di alcuni utenti possessori di Alien Hominid, precedente titolo di The Behemot, di sbloccare in Castle Crashers l'alieno giallo, suo protagonista.