Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Bungie 'scontenta' del mancato annuncio

Bungie 'scontenta' del mancato annuncio

Halo: Reach

X360

Sparatutto

Italiano

Microsoft

14 Settembre 2010

A cura di Giovanni “Benenath” Ferlazzo del 25/07/2008
Come tutti ben saprete, Bungie doveva mostrare il nuovo titolo riguardante il mondo di Halo durante l'E3, salvo poi rimandare il tutto sotto le direttive Microsoft.
Oggi, il presidente del team di sviluppo Harold Ryan torna a parlare della vicenda, sostenendo ironicamente che non c'è niente da ridere per quanto è successo:"Non fui certamente d'accordo con la decisione presa da Microsoft durante l'E3 di rinviare il nostro annuncio a 'data da destinarsi'".

Continua:"Bungie mette sempre in primo piano i propri fans. Ed il fatto che questo rinvio abbia deluso le loro positive aspettative non mi fa ridere per niente".

Per chiarire la vicenda, Don Mattrick, responsabile degli affari di Xbox 360 dichiarò che lo stesso Ryan rise dopo la notizia di rinviare il proprio annuncio sostenendo:"Ragazzo, è solo un segnale della crescita degli affari, siamo d'accordo.".

Mattrick specificò, inoltre, che il nuovo Halo sarebbe stato mostrato in un evento privato a parte durante l'anno in modo da creare l'opportunità per i fans di provarlo addirittura con mano.

Ciò però non è bastato a rimediare alla delusione di Bungie che avrebbe preferito non deludere i fans e mostrare il nuovo Halo già all'evento losangelino. Bufera in arrivo in casa Microsoft?