Tra i possibili nomi di Xbox 360 c'era anche Xbox 3 per analogia con PS3

Curiosità relativa alla celebre e apprezzata Xbox 360: Robbie Bach, chief Xbox Officer presso Microsoft, ha parlato di alcuni retroscena relativi alla console e alla scelta del suo nome. "Sicuramente, Xbox 3 era nella nostra lista, perché dovevamo stare al passo" ha spiegato, "non vuoi essere Xbox 2 per confrontarti con PlayStation 3. Ne abbiamo parlato."



"Non si vuole dare l'impressione di essere indietro di una generazione, quindi perché non saltare un numero?" ha riflettuto, facendo notare che anche in un altro caso Microsoft ha fatto un salto di numerazione, passando da Windows 8 a Windows 10.

Apriamo il dibattito: pensate che l'eventuale nome Xbox 2 avrebbe effettivamente dato l'idea di una console più arretrata rispetto a PlayStation 3?
Data di uscita: 2 dicembre 2005
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 21
  • bethlehem
    bethlehem
    Livello: 7
    Post: 3388
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    molto meglio 360
  • PlayerOn3
    PlayerOn3
    Livello: 2
    Post: 285
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Nagashide

    Va bene che tu possa averla apprezzata, ma stai esagerando definendola irraggiungibile (anche perché è stata raggiunta...). La qualità, o meglio, quanto si apprezza qualcosa, è un dato fortemente soggettivo; per esempio degli fps e dei racing game non me ne è mai fregato niente, maggioranza del parco titoli xbox, mentre più propenso al GDR e all'Avventura ho scelto l'avversaria Sony, che inoltre aveva il supporto blue ray, interessato da titoli come Metal Gear Solid 4. Le esclusive di PS3 sono 193 contro le 229 di X360...quest'ultima ne ha indubbiamente di più, ma quante ne abbiamo giocate noi videogiocatori? Inoltre riguardo l'online devo dirti una cosa...l'Xbox live devi pagarlo, anche solo per giocare un'amico, mentre su ps3 era completamente gratuita qualsiasi forma di interazione online, è normale che il servizio microsoft fosse superiore, pagare per un servizio mediocre sarebbe stato ingiusto. Non capisco il ragionamento sulle vendite: se in una gara sono perennemente terzo, ma lentamente riesco a recuperare e supero il secondo, non credo che vadano più meriti al superato "perché è stato bravo a mantenere la posizione per molto tempo".
    Che strano modo di ragionare hai tu? 1) non sono io che uso il termine apprezzata, è l'articolo che io critico che lo fa: "alla celebre e apprezzata Xbox 360" è proprio la frase che mi a spinto a scrivere il commento perché mi sembra molto riduttiva rispetto ai meriti della 360. --- 2) è stata raggiunta dopo un inseguimento che è durato circa 7 anni e cioè tutto il periodo della gen Xbox 360/ps3, quindi è un dato di fatto che tutto l'era è stata dominata incontrastabilmente da Xbox 360, PS3 ha perso. Ti faccio un esempio, è come quando un campione di tennis A rimane al primo posto della classifica mondiale per 6 anni consecutivi mentre il giocatore B è sempre al secondo posto, poi il settimo anno il giocatore B finalmente, dopo 6 anni di inseguimento, riesce a guadagnare la prima posizione. E' quindi ovvio che a dominare la scena è stato il giocatore A, anche perché, l'ottavo anno entrambi vanno in pensione. Questo è ciò che è accaduto con Xbox 360 (giocatore A vincente) e PS3 (giocatore B perdente). --- 3) Quando scrivi che le esclusive stanno 229 per Xbox 360 contro 193 per PS3, sei tu stesso che ammetti che avevo ragione, se poi vai a vedere i dati di vendita, scoprirai che sono stati venduti più giochi per Xbox 360, non serve altro. --- 4) Per forza che il live su PS3 era gratuito, faceva pietà, cosa volevi che lo facessero anche pagare? Se vuoi qualcosa che funziona lo devi pagare, infatti adesso il live di PS4 è a pagamento. Meglio pagare poco (in media 50 euro all'anno, circa 4 miseri euro al mese) per avere un servizio eccellente che avere gratis un servizio scadente, non credi? Tu hai uno stranissimo modo di vedere la realtà delle cose.
  • Dandylion
    Dandylion
    Livello: 5
    Post: 4779
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Nagashide
    Va bene che tu possa averla apprezzata, ma stai esagerando definendola irraggiungibile (anche perché è stata raggiunta...). La qualità, o meglio, quanto si apprezza qualcosa, è un dato fortemente soggettivo; per esempio degli fps e dei racing game non me ne è mai fregato niente, maggioranza del parco titoli xbox, mentre più propenso al GDR e all'Avventura ho scelto l'avversaria Sony, che inoltre aveva il supporto blue ray, interessato da titoli come Metal Gear Solid 4. Le esclusive di PS3 sono 193 contro le 229 di X360...quest'ultima ne ha indubbiamente di più, ma quante ne abbiamo giocate noi videogiocatori? Inoltre riguardo l'online devo dirti una cosa...l'Xbox live devi pagarlo, anche solo per giocare un'amico, mentre su ps3 era completamente gratuita qualsiasi forma di interazione online, è normale che il servizio microsoft fosse superiore, pagare per un servizio mediocre sarebbe stato ingiusto. Non capisco il ragionamento sulle vendite: se in una gara sono perennemente terzo, ma lentamente riesco a recuperare e supero il secondo, non credo che vadano più meriti al superato "perché è stato bravo a mantenere la posizione per molto tempo".
    Scusa la domanda ma i numeri delle esclusive, esatti dove li hai trovati ??? Potresti citarmi la fonte per cortesia ???
  • Nagashide
    Nagashide
    Livello: 2
    Post: 133
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da PlayerOn3

    Ma ho letto bene? Voi scrivete: "Curiosità relativa alla celebre e apprezzata Xbox 360" celebre e apprezzata??? Ma lo volete ammettere su questo bellissimo sito tutto pro Sony che Xbox 360 ha dominato per ben 7 anni il panorama videoludico (reparto console) battendo su tutti i fronti l'avversaria PS3? E voi vi permettete di relegare la 360 al posto di "celebre e apprezzata"? Questo è un insulto alla verità. Xbox 360 ha dominato rispetto a PS3, sia come bellezza dei giochi, innovazione nel gameplay, la quantità e la qualità delle esclusive, il numero di software venduto, la qualità del sistema xboxlive (nettamente superiore al corrispondente di Sony). Solo dopo 7 lunghi anni, PS3 è riuscita a raggiungere Xbox 360 in quanto a numero di unità vendute nel mondo... un anno dopo è uscita le next gen. E questo incredibile successo di vendita e di brand e di qualità dimostrato da Microsoft con la console Xbox 360 per 7 lunghi anni, dal 2005 al 2012, voi lo chiamate semplicemente "celebre e apprezzata" invece di "dominante e irraggiungibile", complimenti per la sincerità e l'imparzialità di giudizio.
    Va bene che tu possa averla apprezzata, ma stai esagerando definendola irraggiungibile (anche perché è stata raggiunta...). La qualità, o meglio, quanto si apprezza qualcosa, è un dato fortemente soggettivo; per esempio degli fps e dei racing game non me ne è mai fregato niente, maggioranza del parco titoli xbox, mentre più propenso al GDR e all'Avventura ho scelto l'avversaria Sony, che inoltre aveva il supporto blue ray, interessato da titoli come Metal Gear Solid 4. Le esclusive di PS3 sono 193 contro le 229 di X360...quest'ultima ne ha indubbiamente di più, ma quante ne abbiamo giocate noi videogiocatori? Inoltre riguardo l'online devo dirti una cosa...l'Xbox live devi pagarlo, anche solo per giocare un'amico, mentre su ps3 era completamente gratuita qualsiasi forma di interazione online, è normale che il servizio microsoft fosse superiore, pagare per un servizio mediocre sarebbe stato ingiusto. Non capisco il ragionamento sulle vendite: se in una gara sono perennemente terzo, ma lentamente riesco a recuperare e supero il secondo, non credo che vadano più meriti al superato "perché è stato bravo a mantenere la posizione per molto tempo".
  • PlayerOn3
    PlayerOn3
    Livello: 2
    Post: 285
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Ma ho letto bene? Voi scrivete: "Curiosità relativa alla celebre e apprezzata Xbox 360" celebre e apprezzata??? Ma lo volete ammettere su questo bellissimo sito tutto pro Sony che Xbox 360 ha dominato per ben 7 anni il panorama videoludico (reparto console) battendo su tutti i fronti l'avversaria PS3? E voi vi permettete di relegare la 360 al posto di "celebre e apprezzata"? Questo è un insulto alla verità. Xbox 360 ha dominato rispetto a PS3, sia come bellezza dei giochi, innovazione nel gameplay, la quantità e la qualità delle esclusive, il numero di software venduto, la qualità del sistema xboxlive (nettamente superiore al corrispondente di Sony). Solo dopo 7 lunghi anni, PS3 è riuscita a raggiungere Xbox 360 in quanto a numero di unità vendute nel mondo... un anno dopo è uscita le next gen. E questo incredibile successo di vendita e di brand e di qualità dimostrato da Microsoft con la console Xbox 360 per 7 lunghi anni, dal 2005 al 2012, voi lo chiamate semplicemente "celebre e apprezzata" invece di "dominante e irraggiungibile", complimenti per la sincerità e l'imparzialità di giudizio.
  • Maxtao4
    Maxtao4
    Livello: 1
    Post: 268
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    X box Chuck Norris e superavi anche i super-computer del pentagono
  • overminder78
    overminder78
    Livello: 3
    Post: 187
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    anche questa è vecchia come news. Ma stamattina solo riciclo di roba vecchia?
  • Burzum01
    Burzum01
    Livello: 5
    Post: 135
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da XCOM

    mmm solo leggendo il titolo avevo già pensato alla faccenda Windows ed il salto di numerazione,per capire il mio punto di vista sulla faccenda basta pensare ai valori sociali inparticolare a quello di distinguersi dalla massa,negli anni 80 era una delle ideologie più diffuse insieme a tante altre non chè il concetto sia sbagliato ma erano diffuse in campagne di un ipocrisia incredibile,basta pensare alle publicità dove ti dicevano che per essere unico dovevi comprare un loro prodotto alla modo cè un piccolo particolare però,dovè stà l'uncicità nel comprare tutti un singolo prodotto forse nel fatto che ogni singola persone sganciava i suoi singoli soldi...vabbè,un esempio valido lo dava lo scienziato Albert Einstein che diceva che seguendo la massa non andrai mai più lontano della folla.Tutto questo discorso vale sia per le persone che per le aziende,Microsoft entra nel gregge di pecore che và avanti seguendo quello che è una facciata della nostra società ovvero che prima di tuttoconta come ci si presenta non il contenuto,come mangiarsi un bel panino che si presenta bene ma che dentro troviamo un hamburger confezionato con ingredienti di dubbia qualità ma quello che conta e di riuscire a venderlo il resto è futile,arriva così il casino delle numerazioni ma il vero problema e capire se è Microsoft principalmente da biasimare oppure noi,in fin dei conti le aziende devono vendere e per farlo analizzano il mercato e si basano su come vedono il comportamento della massa di persone,aquirenti,nella società,questo vuole dire forse che invece di comprare in base alla qualità ci affidiamo ad un nome sopratutto ad un numero? l'unico modo per capirlo e farsi un analisi di tutto quello che si compra e chiedersi in base a quale soluzione siamo arrivati prima di decidere se comprare un prodotto invece di un altro,sembra facile ma di solito nessuno amette di comprare senza un criterio logico,pensateci bene a quanta gente ha comperato console al Day One eppure a rigor di logica non si è sicuro di un hardware che non si è testato e nemmeno dei giochi che ci gireranno sopra quindi e come comprare una scatola dove il contenuto e un mistero ma ti fidi del logo stampato sopra poi però non ci si dovrebbe nemmeno lamentare se non ti soddisfa la potenza o il parco titoli dei giochi,ma di solito ci si lamenta sopratutto quando non si capisce quanto si è stati stupidi.
    Sei più logorroico di mio zio!
  • Garrett Hawke
    Garrett Hawke
    Livello: 2
    Post: 324
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Magari potevano andare avanti con le lettere, invece che con i numeri, e chiamarla...YBOX!
  • XCOM
    XCOM
    Livello: 6
    Post: 2559
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    mmm solo leggendo il titolo avevo già pensato alla faccenda Windows ed il salto di numerazione,per capire il mio punto di vista sulla faccenda basta pensare ai valori sociali inparticolare a quello di distinguersi dalla massa,negli anni 80 era una delle ideologie più diffuse insieme a tante altre non chè il concetto sia sbagliato ma erano diffuse in campagne di un ipocrisia incredibile,basta pensare alle publicità dove ti dicevano che per essere unico dovevi comprare un loro prodotto alla modo cè un piccolo particolare però,dovè stà l'uncicità nel comprare tutti un singolo prodotto forse nel fatto che ogni singola persone sganciava i suoi singoli soldi...vabbè,un esempio valido lo dava lo scienziato Albert Einstein che diceva che seguendo la massa non andrai mai più lontano della folla.Tutto questo discorso vale sia per le persone che per le aziende,Microsoft entra nel gregge di pecore che và avanti seguendo quello che è una facciata della nostra società ovvero che prima di tuttoconta come ci si presenta non il contenuto,come mangiarsi un bel panino che si presenta bene ma che dentro troviamo un hamburger confezionato con ingredienti di dubbia qualità ma quello che conta e di riuscire a venderlo il resto è futile,arriva così il casino delle numerazioni ma il vero problema e capire se è Microsoft principalmente da biasimare oppure noi,in fin dei conti le aziende devono vendere e per farlo analizzano il mercato e si basano su come vedono il comportamento della massa di persone,aquirenti,nella società,questo vuole dire forse che invece di comprare in base alla qualità ci affidiamo ad un nome sopratutto ad un numero? l'unico modo per capirlo e farsi un analisi di tutto quello che si compra e chiedersi in base a quale soluzione siamo arrivati prima di decidere se comprare un prodotto invece di un altro,sembra facile ma di solito nessuno amette di comprare senza un criterio logico,pensateci bene a quanta gente ha comperato console al Day One eppure a rigor di logica non si è sicuro di un hardware che non si è testato e nemmeno dei giochi che ci gireranno sopra quindi e come comprare una scatola dove il contenuto e un mistero ma ti fidi del logo stampato sopra poi però non ci si dovrebbe nemmeno lamentare se non ti soddisfa la potenza o il parco titoli dei giochi,ma di solito ci si lamenta sopratutto quando non si capisce quanto si è stati stupidi.
  • aaston
    aaston
    Livello: 6
    Post: 492
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Raggi

    Con questa news siamo a livello/valori contenutistico di Barbara durso. Suvvia spazio
    Perché? Sono retroscena interessanti
  • Pogo
    Pogo
    Livello: 6
    Post: 2485
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Draven Requiem

    E poi la terza Xbox si chiama ONE. Geni, davvero dei gran geni.
    E poi la Slim la chiamiamo Xbox S,giusto per non creare fraintendimenti con Xbox Scorpio. Eh già sono proprio dei geni
  • Burzum01
    Burzum01
    Livello: 5
    Post: 135
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Potevano chiamarla Xbox il caso scorpio è tuo
  • Raggi
    Raggi
    Livello: 1
    Post: 985
    Mi piace 3 Non mi piace -2
    Con questa news siamo a livello/valori contenutistico di Barbara durso. Suvvia spazio
  • T87
    T87
    Livello: 4
    Post: 3943
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Erny89

    mah secondo me non sarebbe cambiato niente, poi potevano anche chiamarla xbox con un altro nome di fianco se non volevano mettere il numero. Con questo ragionamento allora con 360 si voleva dare l'impressione che la console fosse infinitamente piu potente della ps3?
    360 voleva dire che all'inizio con la storia del RROD ti dovevi mettere a 90 per quattro volte.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.