In nuova Zelanda un uomo sceglie il carcere perchè malato di Xbox

Un diciannovenne condannato agli arresti domiciliari a Whangarei, in Nuova Zelanda, ha richiesto ufficialmente di trascorrere la sua condanna di undici mesi in carcere perchè "malato di'Xbox".
Dopo la richiesta, secondo quanto riportato dal quotidiano locale The Northern Advocate, l'uomo è stato portato presso il Northland Region Corrections Facility, in cui sono presenti 548 detenuti in rami che vanno dalla bassa alla massima sicurezza; se avesse scelto di continuare con gli arresti domiciliari avrebbe dovuto semplicemente restare in casa sotto sorveglianza elettronica.
Data di uscita: 2 dicembre 2005
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.