Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
In nuova Zelanda un uomo sceglie il carcere perchè malato di Xbox

In nuova Zelanda un uomo sceglie il carcere perchè malato di Xbox

Xbox 360 (console)
A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 06/06/2013
Un diciannovenne condannato agli arresti domiciliari a Whangarei, in Nuova Zelanda, ha richiesto ufficialmente di trascorrere la sua condanna di undici mesi in carcere perchè "malato di'Xbox".
Dopo la richiesta, secondo quanto riportato dal quotidiano locale The Northern Advocate, l'uomo è stato portato presso il Northland Region Corrections Facility, in cui sono presenti 548 detenuti in rami che vanno dalla bassa alla massima sicurezza; se avesse scelto di continuare con gli arresti domiciliari avrebbe dovuto semplicemente restare in casa sotto sorveglianza elettronica.