Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Microsoft è indietro con i lavori sulla next-gen, secondo i rumor

Microsoft è indietro con i lavori sulla next-gen, secondo i rumor

Xbox One (console)

X360

22 novembre 2013 - 4 settembre 2014 (JP) - 2 Agosto 2016 (Xbox One S) - Natale 2017 (Scorpio)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 30/04/2013
I soliti informatori della testata online Kotaku hanno riferito che, secondo le loro conoscenze, Microsoft sarebbe in ritardo con i lavori relativi all'Xbox di prossima generazione.
In particolare, le fonti spiegano che la compagnia di Redmond sarebbe in ritardo di sei mesi rispetto alla tabella di marcia prefissata per lo sviluppo di software per la nuova console. Il motivo di questo ritardo sarebbe dovuto "alla cancellazione di diversi progetti interni di prossima generazione", che sarebbero stati cancellati perché non raggiungevano gli standard di qualità che Microsoft si aspettava.

La fonte del rumor conclude riferendo che, proprio per questi motivi, Sony sarebbe attualmente in vantaggio per quanto concerne la next-gen e - in particolare - lo sviluppo dei titoli first party per la sua nuova console.

Trattandosi di indiscrezioni, vi invitiamo come sempre a prendere la notizia con le pinze.