Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
343 Industries: all'inizio volevamo includere delle armi sci-fi in Halo 4

343 Industries: all'inizio volevamo includere delle armi sci-fi in Halo 4

Halo 4
A cura di Luca “Metalwing” Marletta del 02/04/2013
Il creative director del franchise Halo, Josh Holmes, avrebbe dichiarato, durante una conferenza al GDC di quest'anno, che lo studio di sviluppo 343 Industries aveva pensato all'idea d'includere una pistola di stasi o uno spara-rampini in Halo 4: Holmes ha infatti affermato che era molto desideroso di esplorare ed approfondire alcuni temi fantascientifici nell'universo Halo, ma i test condotti durante la creazione del gioco hanno rivelato che i giocatori non rispondevano positivamente alle stravaganti armi proposte dallo studio, preferendo ad esse fucili più familiari, come il fucile d'assalto o il fucile da cecchino tipici della serie. Ciò ha contribuito a spianare la strada ad Halo 4 e renderlo più accessibile al mercato di massa, pur essendo un esclusiva per Xbox 360.