Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Halo 4: il download del Crimson Map Pack causa di ban

Halo 4: il download del Crimson Map Pack causa di ban

Halo 4
A cura di Andrea “jewel” Rubino del 17/12/2012
A quanto pare, il download del primo DLC per l'acclamato Halo 4, intitolato appunto "Crimson Map Pack", è stato causa di ban per alcuni utenti che avrebbero dovuto ricevere tali contenuti in maniera totalmente gratuita.

Kotaku ha di recente segnalato che a molti possessori della limited edition del gioco, così come ai detentori del season pass, veniva inizialmente chiesto di pagare il Map Pack in questione nonostante gli spettasse di diritto. Microsoft avrebbe quindi fornito loro una soluzione al problema, risultata paradossalmente in un ban dell'account che ora impedisce loro di giocare online ad Halo 4.

Al momento 343 Industries e la stessa Microsoft stanno investigando alla ricerca di una soluzione all'inconveniente, e pare riceveremo aggiornamenti a riguardo entro la giornata di domani.