Polytron, Minecraft trattato meglio

Il creatore di Fez, Polytron, non ha visto di buon occhio il trattamento preferenziale che secondo lui ha avuto Minecraft, recentemente pubblicato anche su Xbox Live Arcade, da parte di Microsoft. Principalmente, lo sviluppatore si è lamentato non solo del fatto che Markus Persson, conosciuto meglio come Notch, abbia avuto accesso ai propri dati di vendite già nelle prime 24 ore dal lancio, ma che inoltre possa aggiornare gratuitamente la propria creatura.

Questo pensiero ha portato a uno scambio di opinioni su Twitter, in cui Notch pareva non avere idea del differente trattamento. "Come hai avuto quelle statistiche?" ha chiesto Polytron. "Noi non abbiamo ancora idea di quanto abbia venduto Fez dopo un mese. Tu hai le statistiche dopo 24 ore?". "Cosa? Davvero? Pensavo fosse la procedura standard! Che schifo" è stata la risposta di Notch.

"Inoltre hai ottenuto gli aggiornamenti gratuiti che sono qualcosa che agli altri sviluppatori è stato semplicemente detto che non era un'opzione" ha proseguito Polytron.
"Ho dovuto combattere per quello, e ne abbiamo un numero limitato. Non so perché non gli piacciano" ha risposto Notch.

La polvere sollevata da Polytron ha portato un risultato: lo sviluppatore ha ottenuto da Microsoft i dati di vendita di Fez che non ha però rivelato.
Data di uscita: 18 novembre 2011 PC - 9 maggio 2012 X360 - 18 Dicembre 2013, 14 Maggio 2014 (PS3) - 3 ottobre 2014 (PS4) – TBA 2014 (Xbox One) - 15 ottobre 2014 (PSVita) - 17 dicembre 2015 (Wii U) - TBA 2016 (Apple TV)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.