Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Intervista a <b>Tim Schafer</b>

Intervista a Tim Schafer

Xbox 360 (console)
A cura di Luca “Lucabig” Saccomanni del 18/02/2012
Microsoft non ha ascoltato gli avvertimenti degli sviluppatori che stanno lasciando la piattaforma di Xbox Live Arcade, stando al boss di Double Fine, Tim Schafer.

Per il produttore di Psychonauts, le lamentele di developer come Ron Carmel, co-lead designer di World of Goo, avrebbero dovuto essere un avviso per la compagnia di Redmond:

"Speravo moltissimo che quell'articolo facesse aprire gli occhi ai produttori di console... ma sento che sia stato completamente accantonato", ha dichiarato Schafer ai microfoni di Gamesindustry. "Penso sia qualcosa che non possono abbandonare e a cui dovrebbero realmente dare molta più attenzione, perché si tratta di una migrazione, di un esodo di talento creativo che lascia queste piattaforme per altre più aperte, e penso che dovrebbero fare qualcosa in fretta per invertire la tendenza. Possiamo rilasciare qualcosa sull'App Store piuttosto facilmente. Possiamo rilasciare qualcosa su Steam davvero facilmente. Mi piacciono Xbox 360 e PS3. Mi piacciono Sony e Microsoft, ma questi sistemi sono chiusi e curati molto da vicino e costa molto di più produrre su questi sistemi o anche patchare un gioco".