Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Tequila Works: dettagli per <b>Deadlight</b>

Tequila Works: dettagli per Deadlight

Deadlight

X360

Platform

Microsoft

1 agosto 2012 (XBLA) - 25 ottobre 2012 (Steam)

A cura di Luca “Metalwing” Marletta del 26/01/2012
Oggi Tequila Works ha svelato alcuni nuovi dettagli per l'esclusiva Xbox 360 Deadlight, titolo survival "zombiesco" previsto per quest'estate su XBLA: il gioco sarà incentrato sul personaggio di Randall Wayne, unico sopravvissuto in un mondo di ambientazione post-apocalittica. L'umanità è quasi del tutto scomparsa, decimata da una violenta epidemia, che ha trasformato la popolazione in "oscure figure". Disperato e solo, il giocatore dovrà sopravvivere utilizzando i pochi punti di forza rimasti, l'astuzia e l'intelligenza.

Nell'oscuro mondo di Deadlight, non saremo dei superumani immuni alle malattie, come quelli visti in giochi tipo Left 4 Dead, con una vasta gamma di armi per far fronte alle orde di zombie: qui l'ingegno e l'ambiente saranno le nostre armi chiave, piuttosto che delle spettacolari esplosioni.

Come affermato dal CEO e creative director della software house Raul Rubio, usare armi sarà di solito una "scelta molto sbagliata": aspettatevi, quindi, più del solito puzzle-platformer, con un uso molto importante della fisica, al posto delle classiche granate e lanciafiamme. Il gioco sarà realizzato con una particolare attenzione sulla storia e sugli orrori del sopravvivere da solo in un mondo violento ed in rovina.