Xbox 360 aiuta la legge

Negli Stati Uniti la polizia ha la possibilità di utilizzare le Xbox 360 - e di conseguenza Xbox Live - per rintracciare e catturare criminali, nonché svolgere attività di sorveglianza contro la pedofilia.
Secondo Ars Techinca.com, infatti, una recente corrispondenza tra agenti dimostra come le autorità statunitensi lavorino con Microsoft per incastrare criminali con la Xbox 360.
Si parla, tra le altre cose, di attività di controllo sugli hard disk delle console alla ricerca di video compromettenti, indirizzi IP e altre informazioni; sono presenti anche linee-guida della stessa Microsoft che illustrano come gli agenti possano registrare partite e conversazioni con altri utenti Xbox 360.

Per completezza di informazioni, riportiamo il link dal quale è possibile leggere l'intera inchiesta di Ars Technica
Data di uscita: 2 dicembre 2005
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.