Telegiornalisti e Kinect

I mezzobusto della televisione italiana si ritrovano in salotto e sfidano, con Kinect per Xbox 360, i colleghi della carta stampata e della rete per una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi a sostegno di AGIRE, per combattere l’emergenza siccità che sta colpendo il paese Africano.

Verrebbe da dire “notizia da ultim’ora”. I telegiornalisti abbandonano i loro studi televisivi e invadono il salotto di casa, per una “sfida del cuore” davvero unica e irripetibile: affrontare i colleghi della carta stampata e della rete in una “eptathlon” del videogame. Non è la storia di un film, ma la pura realtà. I “mezzobusto” delle principali emittenti televisive italiane danno il loro contributo concreto in una gara di sensibilizzazione e raccolta fondi a favore dei bambini dell’Etiopia. Padrino e sostenitore della serata Kledi Kadiu, lo storico ballerino televisivo di Amici di Maria De Filippi, che ha voluto fortemente dare il proprio contributo.

L’iniziativa dal titolo “Ci mettiamo in video…gioco” è targata Microsoft Italia mira a sostenere AGIRE, Agenzia Italiana per la Risposta alle Emergenze (www.agire.it). AGIRE è il meccanismo congiunto di raccolta fondi di 12 tra le più importanti e autorevoli organizzazioni non governative presenti in Italia, che hanno scelto di unire le loro forze in soccorso alle popolazioni colpite dalle più gravi emergenze umanitarie nel mondo.

“Il Natale 2011 è per noi sicuramente il più intenso e ricco di sempre, sia per quanto riguarda i titoli e le offerte Xbox 360 e Kinect proposte ai nostri consumatori, sia per quanto riguarda le iniziative di marketing e comunicazione a supporto. In un contesto del genere, ci è sembrato doveroso dare il nostro piccolo contributo a favore di chi ha bisogno – afferma Evita Barra Direttore della divisione Retail Sales & Marketing di Microsoft Italia – Un impegno concreto, seppur originale e leggero, mirato a dare voce, ma soprattutto un sostegno reale, ai bambini dell’Etiopia. I protagonisti dell’informazione televisiva italiana, ci sono sembrati i soggetti più giusti, grazie al ruolo che svolgono e alla credibilità presso l’opinione pubblica, per dare risalto e visibilità ad una tragedia dei giorni nostri. Questa è la dimostrazione che anche il gioco e il divertimento possono contribuire ad aiutare chi ha bisogno confermando che anche il mondo dei videogiochi è molto sensibile ai problemi sociali.”

“Ci mettiamo in videogioco” ha luogo a Milano nella Xbox 360 e Kinect Home, il primo salotto sensoriale nato per mettere in scena l’interpretazione più avanzata di ciò che sarà il salotto di casa dei prossimi anni, ovvero il mix perfetto di design e tecnologia per vivere un’esperienza sensoriale totalizzante. Ed è in questa atmosfera che i telegiornalisti lanciano il loro guanto di sfida ai colleghi della stampa e di internet.

Territorio della sfida sono ben 7 postazioni XBOX360 e KINECT e 7 videogames che rappresentano il fiore all’occhiello dell’esperienza video-ludica di Microsoft: lo sci e il tennis di Kinect Sports stagione, Fruit Ninja, Dance Central 2, Forza Motorsport 4, Kinect Disneyland Adventure e Kinect Star Wars. Vince chi riesce a sfidare più colleghi, singolarmente o in squadra con l’aiuto magari di Kledi Kadiu, il ballerino televisivo di Amici e padrino d’eccezione della serata. Oltre ad una donazione di partenza, in denaro, Microsoft offrirà anche una serie di premi. Doni originali e di prestigio da offrire ad AGIRE, che provvederà ad un’asta benefica su e-bay per implementare la raccolta fondi a favore dell’importantissimo progetto.

“Siamo molto contenti della sensibilità dimostrata da Microsoft nei riguardi di questo tema drammatico – afferma Massimo Pesci Responsabile Marketing e Fundraising AGIRE – Il sostegno di questo colosso mondiale, che ci viene offerto per il secondo anno, e la popolarità dei telegiornalisti contribuirà in modo importante a dare un sostegno ai bambini dell’Etiopia, cercando di coniugare l’aspetto ludico con quello delicato della sensibilizzazione sociale”.

La raccolta fondi di AGIRE servirà per poter garantire un Programma di assistenza alimentare supplementare nelle aree colpite dalla carestia in Etiopia. In particolare verrà finanziato un ulteriore piano di distribuzione di cibo realizzato da Save the Children (una delle 12 associazioni del network di Agire) che ha come primi destinatari bambini denutriti sotto i 5 anni e donne in stato di gravidanza o in allattamento.

Alimenti principali delle razioni alimentari distribuiti bi-settimanalmente sono il Famix (un composto iperproteico di cereali e legumi) e olio. Le attività di distribuzione sono seguite da un costante monitoraggio delle condizioni di salute delle persone seguite nel programma nutrizionale.
Nei punti di distribuzione e monitoraggio vengono effettuate inoltre campagne di sensibilizzazione sulla corretta educazione igienica, pratiche alimentari e prevenzione di HIV/AIDS. I beneficiari sono 6.916 bambini sotto i 5 anni, e 1.823 donne incinta o in fase di allattamento.

Coinvolti nella serata: Nicola Calathopoulos (Studio Sport), Domitilla Savignoni (TG5), Lucia Goracci (TG3), Costanza Calabrese (TG5), Claudio Calì (Sky Tg 24), Federico Casotti (Sport Italia), Silvia e Laura Squizzato (Mezzogiorno in Famiglia), Paola Cambiaghi (Mediaset), Paolo Pardini (TG3), Mingo (Striscia la Notizia), Angelo Santoro (Mediaset), Marco Barzaghi (Studio Sport), Roberta Noè (Sky Sport1), Andrea Giuliacci (Mediaset), Paolo Corazzon (Mediaset), Gioacchino Bonsignore (TG5), Silvia Carrera (Studio Aperto), Edoardo Calcagno (Class CNBC), Donatella Di Paolo (TG4), Patrizia Caregnato (Studio Aperto), Attilio Romita (TG1), Umberto Martini (TG3).
Data di uscita: 10 Novembre 2010
Tags: | Microsoft | Kinect
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.