Nuovi dettagli sui DLC di Fallout: NV

Bethesda Softworks ha rilasciato oggi nuove informazioni riguardanti il primo DLC di Fallout: New Vegas, titolato Dead money:

Vittima di un trattamento iniquo dovrai lavorare insieme ad altri tre vagabondi catturati con te per recuperare il leggendario tesoro del Casino della Sierra Madre. In Dead Money la tua vita è appesa a un filo ogni volta che affronterai nuovi terreni di gioco, nemici e scelte. Spetta a te decidere come giocare le tue carte in questa gara per la sopravvivenza.

Storia:

Benvenuti al Casino della Sierra Madre! I mitici oggetti contenuti nel casino sono ardentemente desiderati dai cacciatori di tesori, che raccontano storie riguardanti un tesoro del vecchio mondo ancora intatto e sepolto dentro il suo scantinato. Condotto qui da un misterioso segnale radio che pubblicizza l’attesissima apertura del casino, sarai trascinato in un gioco dalla posta altissima dove dovrai darti da fare insieme ad altre tre anime perdute se vorrai sopravvivere.


Punti chiave:

· Prendi parte ad una rapina piena di tensione in un casino post-apocalittico dove dovrai darti da fare insieme a tre compagni, ciascuno dei quali avrà i suoi motive per aiutarti.
· Aggiungi ore di ulteriore gameplay dove incontrerai il misterioso Popolo Fantasma, trappole mortali che risalgono a prima della guerra ed il sistema di sicurezza olografico della Sierra Madre.
· Vivi una nuova ed intrigante storia, con scelte ancora più difficili
· Nuovi perk, achievement e un cap level aumentato a 35!


Questo pacchetto aggiuntivo è atteso per il 21 dicembre 2010
Data di uscita: Disponibile
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.