Falso allarme: Unity non è in vendita

Pochi giorni fa, vi abbiamo riferito l'eventualità che Unity Technologies fosse in vendita, e che addirittura Google, tra le altre, fosse interessata all'acquisizione. Oggi, però, è arrivata la smentita ufficiale da parte dei developer dell'engine omonimo, grazie alle dichiarazioni del co-fondatore Hoachim Ante.



"Abbiamo sempre voluto creare un engine che fosse accessibile a chiunque – dare ai clienti una possibilità che equivalesse a sviluppare grandi giochi e competere con più giocatori. In altre parole, volevamo rendere democratico lo sviluppo dei videogiochi. Il nostro attuale ruolo nell'industria dei videogiochi è stato notato da altre compagnie. Oggi, abbiamo partnership e collaborazioni con molte di loro."

"Queste partnership ci hanno dato la possibilità di rendere [Unity] ancora migliore. Per esempio, ora possiamo darvi l'accesso ad ancora più piattaforme in Unity, senza costi aggiuntivi. A volte, quando ci presentiamo dai nostri partner, le conversazioni diventano discussioni sull'acquisizione. La nostra risposta, è sempre stata che la cosa migliore per Unity è essere una compagnia indipendente.
È qualcosa che è stato vero negli ultimi dieci anni, e che oggi lo è nello stesso modo."

"Per riassumere: no, non stiamo pensando di vendere Unity"
ha concluso Ante.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.