Ecco svelato chi sotterrò le cartucce di E.T.

James Heller, residente a Nampa in Idaho, ha recentemente rilasciato un'intervista in cui ha dichiarato di essere stato lui ad aver seppellito le cartucce di E.T.per Atari nel deserto del New Mexico. Ecco quanto affermato dal signor Heller:

"A quei tempi lavoravo per Atari e sono stato incaricato dalla mia compagnia di svuotare nel minor tempo possibile un magazzino contenente 750,000 copie invendute di E.T: per ridurre il più possibile i costi e i tempi ho quindi deciso di scaricare tutto nel deserto, era il mio lavoro. Dopo averle scaricate le ho seppellite per evitare che dei ragazzi provassero a procurarsi gratis una copia del gioco, è questa la verità: non c'è nessun mistero."
Tags: | Videogames
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.