Wargaming: per un free-to-play con Oculus ci vorrebbero dieci milioni di utenti

Victor Kislyi, amministratore delegato di Wargaming, ha in alcune sue recenti dichiarazioni parlato di ciò che potrebbe spingere gli sviluppatori di titoli free-to-play a lavorare con Oculus Rift e non solo:

"Il settantacinque per cento dei nostri utenti non ci paga nè ci pagherà mai un centesimo e anche gli altri sviluppatori free-to-play si assestano, chi più chi meno, su queste percentuali. Per chi lavora su titoli di questo tipo è necessario avere una base di utenti di cinque o dieci milioni come minimo: se Oculus Rift o Xbox One raggiungeranno queste cifre ci faremo trovare pronti."
Data di uscita: 28 Marzo 2016
Tags: | Oculus Rift
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.