UK: 400.000 posti verranno persi a causa degli acquisti online

Il mercato online è in rapida crescita e non solo in Gran Bretagna: i prezzi sono mediamente più bassi dei negozi "fisici" e le spese di spedizione, oltre un certa soglia, sono sempre gratuite. Se aggiungiamo che, grazie a vuoti giurisdizionali, alcune aziende del settore (secondo accuse delle magistrature), riuscirebbero a pagare anche meno tasse, il gioco è fatto, con una forbice in aumento tra i prezzi online e no.

A perderci è la forza lavoro, mentre chi ci guadagna, parzialmente, è il consumatore. The Independent, testata britannica, ha pubblicato un report che annuncerebbe proiezioni allarmanti: nei prossimi 5 anni, 50.000 negozi chiuderanno, lasciando a casa 400.000 persone. Non solo negozi legati all'intrattenimento, ma anche negozi più generici, ma altrettanto usurati dalla concorrenza online.

Tags: | Amazon
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.