AESVI incontra gli sviluppatori in erba all'UNIMI

Domani 21 giugno domani presso gli studi televisivi dell’Università degli Studi di Milano si terrà l’evento New Game Designer 2013, incontro tra giovani aspiranti sviluppatori di videogiochi, operatori del settore e giornalisti della stampa specializzata. L’appuntamento, organizzato con il patrocinio di AESVI4Develpers, sarà l’occasione per AESVI per entrare in contatto con giovani di talento che aspirano a trovare un lavoro nell’industria dei videogiochi.

L'evento del 21 giugno vuole essere un'occasione per mettere in contatto gli studenti con il pubblico e le realtà più importanti del settore. Realtà che non si limitano al panorama tecnologico ma puntano, come giusto per questo tipo di formazione, all'interdisciplinarietà. All'interno di questo contenitore, infatti, viene dato spazio anche a iniziative culturali e artistiche. In particolare, riguardo a quest’ultimo punto, riceviamo un contributo significativo di Neoludica Game Art Gallery, che è già stata vostra ospite.
L'evento ha come punto centrale una trasmissione televisiva in diretta e dagli studi televisivi dell'Università di Milano (CTU). Durante la trasmissione, viene dedicato uno spazio a ognuno dei progetti sviluppati all'interno dei corsi e, grazie al supporto di giornalisti professionisti e studenti del master di giornalismo, vengono proposte una serie di interviste in studio ad aziende, rappresentanti del mondo accademico nonché associazioni artistiche e culturali. Non meno importante è l'attività che si svolge dietro le telecamere: un gruppo di esperti del settore ha l'incarico di valutare i progetti esposti. Ovviamente, anche questa valutazione viene presentata come un gioco: ad ogni giurato vengono date delle banconote giocattolo da investire nei singoli titoli facendo uso di salvadanai presenti alle varie postazioni. La trasmissione si conclude infatti con l'apertura dei salvadanai e la compilazione di una classifica che sancisce il gruppo che meglio è riuscito a promuovere il proprio progetto. Questo permette agli studenti sia di raccogliere un feedback significativo sulle loro idee sia di ottenere un riconoscimento del loro lavoro che non sia "solo un voto".
Inoltre, non tutto l'evento si consuma nella sala di registrazione; infatti, al di fuori di essa, viene dato spazio a varie realtà che contribuiscono con apporti esterni collegati al tema dell'evento, come mostre artistiche sul tema dei videogiochi, giochi da tavolo, dimostrazioni di aziende e progetti degli anni precedenti che sono cresciuti e stanno per proporsi sul mercato.
Tutto l'evento viene mandato in diretta streaming tramite Internet e può anche essere fruito in differita attraverso il portale video dell'Università di Milano.
Tags: | Tech
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.