Kickstarter: ARAIG la prima tuta cinetica per videogame

Mentre il 3D sta invadendo definitivamente i salotti di tutto il mondo, c'è un progetto che mira anch'esso ad una maggiore immersività, ma non con un'apparecchio ottico (come l'Oculus Rift), bensì con una sorta di armatura.
L'obiettivo dell'ARAIG è restituire le sensazioni fisico-cinetiche ai videogiochi: state giocando a Call of Duty e non sapete da dove vi hanno colpito? Be' per lo meno da oggi saprete dove vi hanno colpito! La tuta infatti genera una vibrazione nel punto stimato dell'impatto grazie a un decoder, che sia un urto, un proiettile o uno scossone. I punti sensibili sono 32 divisi tra zona frontale e schiena, più 8 per ogni spalla.
Integrato c'è anche un sistema audio a sei speaker più un subwoofer (situato dietro la schiena), più un microfono e una connessione wireless.
L'obiettivo è di 900.000$, e la campagna terminerà a fine mese. Per guadagnarsi una tuta una volta entrata in produzione si devono elargire 299$. Le previsioni vedono l'entrata in produzione a fine 2014.
Lo sviluppo è multi-piattaforma, e per ora sono compresi PC, Xbox 360, PS3 e Wii U.

Qui di seguito il video della campagna, buona visione!

Tags: | Tech
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.