Nvidia annuncia la sua sfida alla next-gen con la scheda grafica GeForce GTX Titan

Mentre il mondo videoludico è in trepidante attesa del PlayStation Meeting di domani, dal quale potrebbe scaturire la discesa nel campo next-gen di Sony con la sua prossima home console, Nvidia ha scossa il mondo del PC Gaming con la sua scheda video GeForce GTX Titan.

Basata sull'architettura Kepler, la stessa delle GeForce serie 600, la GeForce GTX Titan è il nuovo top di gamma Nvidia, studiata per fornire il massimo delle prestazioni sia sui PC da gioco assemblati, con supporto al 3 way SLI, che sui nuovi computer con form factor compatto, con ovvio riferimento alla futura Steambox.

Sotto il sistema di raffreddamento ad acqua con ventola aggiuntiva, nascosto da una scocca in alluminio di alta qualità e lega di magnesio liquido, la nuova bestia di Nvidia include ben 2.668 CUDA core (oltre il 75% in più rispetto alla GTX 680), 6GB di vRam, con ampiezza di banda di 288.4GB/s e bus a 384bit, un output di 4.5 Teraflop di istruzioni a singola precisione e di 1.3 Teraflop a doppia precisione, e un consumo stimato di 250 watt, ben 50 in meno rispetto alla dual-core GTX 690.

La GeForce GTX Titan sarà disponibile nel Regno Unito, e prevedibilmente nel resto d'Europa, dal prossimo 25 Febbraio e, come ci si potrebbe aspettare da una scheda dalle prestazioni così elevate, anche il prezzo lo è altrettanto: ben 999 Dollari occorrono infatti per portarsi a casa l'ultima creatura Nvidia, ma pensiamo comunque che valga ogni centesimo.

Tags: | NVIDIA
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.