E-book obbligatori nelle scuole

A partire dal prossimo anno scolastico diventerà praticamente obbligatorio l'utilizzo dei libri digitali anche in Italia. A sancirlo è il decreto Digitalia, volto ad una forte riduzione dei prezzi e dei costi per le famiglie e l'alleggerimento degli zaini per gli studenti. Affinché la promessa del risparmio possa concretizzarsi è però necessario che la Comunità Europea abbassi al 4% l'IVA degli e-books, equiparandola a quella dei testi cartacei, quando al momento è invece al 21%. I formati dovrebbero ovviamente garantire un altissimo livello di compatibilità, per poter essere letti dalla maggior parte dei tablet in commercio. Pieno supporto alle soluzioni Amazon ed Apple, ma anche i device più economici dovrebbero venire coperti.
Le scuole medie e superiori saranno le prime a vivere il cambiamento, mentre per le elementari bisognerà attendere un ulteriore anno.
Tags: | Tech
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.