Nvidia porta il cloud ai developers

Nvidia ha presentato al mondo una GPU denominata VGX K2, sistema non pensato per il mercato consumer quanto piuttosto per gli sviluppatori. Il sistema permetterà in pratica una potenza di calcolo in cloud paragonabile a quello di una workstation indipendentemente dalla piattaforma utilizzata per lo sviluppo. Si tratta di una soluzione molto innovativa, che apre scenari nuovi e interessanti riguardo lo sviluppo di software attraverso notebook, ultrabook e perfino tablet tramite touch screen. Si va in particolare a migliorare l'efficenza della produttività, permettendo il lavoro in frangenti in cui era precedentemente impossibile (viaggi, spostamenti), o utilizzando strumenti casalinghi, temporanei o di cui non si è proprietari. La piattaforma sarà disponibile per gli sviluppatori a partire dai primi mesi del prossimo anno.
Ecco il comunicato ufficiale della società:

"SANTA CLARA, Calif.— 17 Ottobre 2012— Con il lancio odierno della GPU cloud-based NVIDIA® VGX ™ K2, ingegneri e professionisti del design saranno in grado di lavorare ovunque e praticamente su qualsiasi dispositivo accedendo alle capacità di calcolo e alle prestazioni grafiche di una Workstation basata GPU.

Basata su architettura NVIDIA(TM) Kepler, la più veloce ed efficiente al mondo, la VGX K2 porta le funzionalità delle workstation sulla piattaforma NVIDIA VGX, già annunciata all'inizio di quest'anno.

La piattaforma NVIDIA VGX utilizza le GPU per consentire alle aziende di fornire in modo efficiente le prestazioni e le funzionalità delle workstation virtualizzate - contenuti multimediali e grafica 3D compresi - agli utenti di smartphone, tablet o PC. La scheda VGX K2, che monta due GPU di classe workstation, consente alle aziende di aumentare la "user density" senza sacrifici in termini di prestazioni o compatibilità delle applicazioni.

Ulteriori importanti vantaggi della NVIDIA VGX K2 sono:

• Interattività più rapida: con 4 GB di memoria grafica per GPU, la VGX K2 è in grado di assicurare che la grafica intensiva ad alta intensità e gli applicativi per la progettazione e la creazione dei contenuti siano eseguiti con la massima facilità.
• Bassa latenza del display remoto: una tecnologia di visualizzazione a distanza (in fase di brevetto) riduce al minimo il ritardo tradizionalmente associato al virtual desktop computing.
• Efficienza energetica dei data center: Utilizzando SMX, un rivoluzionario streaming multiprocessor, VGX K2 offre insuperabili prestazioni per watt ai data center aziendali.

"La piattaforma VGX è stata sviluppata per portare a tutti gli utenti di desktop virtuali la ricchezza della grafica interattiva", ha dichiarato Jeff Brown, general manager del Professional Solutions Group di NVIDIA. "Con la VGX K2 nei data center, progettisti e ingegneri, vero e proprio "intellectual core" delle aziende, potranno accedere al proprio IP da qualsiasi dispositivo e beneficiare di prestazioni di classe workstation ".

NVIDIA e Citrix espandono la presenza a livello Enterprise di desktop virtuali di "livello workstation"
Citrix XenDesktop con HDX 3DPro utilizza la tecnologia NVIDIA VGX per offrire esperienze d'uso maggiormente interattive e veloci. In abbinamento con Citrix XenDesktop e Citrix XenApp, la scheda NVIDIA VGX K2 fornisce agli utenti la piena compatibilità e le prestazioni di tutte le loro applicazioni per la grafica intensiva e il GPU computing. Inoltre, l'ecosistema di partner Citrix Ready che ruota intorno a HDX 3D sarà in grado di sfruttare la VGX K2 per fornire prestazioni di "livello workstation".

"In un'economia sempre più globale e mobile, le aziende stanno guardando con sempre maggior interesse alla desktop virtualization, ragion per cui stiamo lavorando in stretta collaborazione con NVIDIA per offrire le più avanzate esperienze d'utilizzo in questo ambito sul mercato", ha dichiarato Krishna Subramanian, vice president of marketing and partner engagement di Citrix. "XenDesktop con l'accelerazione di NVIDIA VGX mira a fornire prestazioni di classe workstation agli utenti più esigenti, ma anche di aumentare la densità d'uso nei loro data center."

Cisco supporta NVIDIA VGX
"La tecnologia di virtualizzazione delle GPU NVIDIA è in linea con la vision di Cisco in fatto di desktop virtuali e applicazioni multimediali attraverso il Cloud e contribuisce a mettere le aziende nella condizione di implementare soluzioni di virtualizzazione semplici, scalabili e molto sicure," ha dichiarato Satinder Sethi, vice president di Cisco, partner tecnologico di NVIDIA.



Disponibilità
La piattaforma NVIDIA VGX K2 per workstation virtuali sarà disponibile presso gli OEM in ambito server a partire dai primi mesi del 2013. Ulteriori informazioni sono disponibili all'indirizzo http://www.nvidia.com/VGX.
Tags: | NVIDIA
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.