Google tratta con Apple?

Secondo fonti molto attendibili interne all'agenzia di stampa Reuters, il presidente di Google Larry Page avrebbe avuto una discussione telefonica con Tim Cook di Apple giusto la scorsa settimana, appena dopo aver conosciuto l'esito del processo americano contro la coreana Samsung.
Nonostante la società di Mountain View abbia recentemente dichiarato di non sentirsi preoccupata riguardo il proprio sistema operativo Android, è probabile che Google desideri evitare l'insorgere di nuovi problemi tra i propri partner commerciali ed Apple, la quale potrebbe nuovamente far partire delle denunce per violazioni di copyright contro elementi estetici e funzionalità ormai da anni considerate basilari in qualsiasi smartphone.
Qualora le alte sfere riuscissero ad accordarsi le acque potrebbero quindi calmarsi un po' per tutti, soprattutto per tutti i milioni di utenti che comprendono i rischi economici che tali decisioni comportano.
Non si sa con esattezza cosa i due capi si siano detti, ma è probabile che nel giro di qualche giorno ci saranno delle novità, in un senso o nell'altro.
Intanto arriva l'esito del processo Apple contro Samsung per il mercato giapponese, dove i giudici hanno decretato la totale innocenza da parte della casa coreana, che quindi non dovrà sborsare un centesimo. Le richieste della società di Cupertino per tale mercato erano di circa un milione di dollari.
Data di uscita: Fondata nel 1998
Tags: | Google
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.