HP subisce forti perdite

La società americana HP ha reso pubblici i propri dati fiscali per il trimestre conclusosi il 31 luglio scorso. Il bilancio è decisamente negativo, segnando una perdita netta complessiva di 8,86 miliardi di dollari. Meg Whitman, CEO della società, ha dichiarato che la situazione è meno nera di quanto non appaia, in quanto la compagnia sta attraversando tutta una serie di modifiche strutturali ed un riorganizzazione interna che porteranno - dopo le necessarie perdite - a operare ulteriori cambiamenti e migliorare il rendimento generale della compagnia.
Dati alla mano, quest'ultimo trimestre ha dato un fatturato di 29,7 miliardi di dollari, con una flessione di circa il 5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e una perdita di 4,49 dollari per azione rispetto al precedente guadagno di 0,93 dollari per azione. La divisione commercial ha segnato una flessione del 9% rispetto allo scorso anno, quella consumer è scesa invece del 12%. La sezione Imaging and Printing ha segnato a sua volta un calo 3% sul fatturato. Altre flessioni sono state registrate in differenti settori, molte delle quali a causa del generale calo mondiale nelle vendite PC determinato in parte dall'avvento dei tablet, e dal rallentamento nella crescita del mercato cinese, dove la compagnia aveva investito molto.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.