Europa: vendite PC in calo

Una ricerca condotta da Garnter illustra la situazione del mercato PC relativamente all'Europa Occidentale: nel primo trimestre 2012, dunque, è stato registrato un calo di vendite del 3.1% rispetto al 2011.
Le dinamiche relative ai diversi paesi, però, sono molto differenti: alle ottime performance dei mercati inglesi e tedeschi, e a quelli contrastanti ma in ripresa di quello francese, fanno da contraltare le brusche frenate di Italia, Grecia, Portogallo e Spagna.

Il calo è dovuto soprattutto all'acquisto di prodotti giudicati alternativi al PC: in questo senso, dunque, la vendita di smartphone e tablet ha contribuito al risultato negativo appena evidenziato.
Il calo più evidente, relativamente al segmento consumer, è quello relativo ai netbook (- 5,1%): si segnala una timida ripresa, invece, delle soluzioni desktop (+ 0,3%).
Tags: | Tech
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.