Google e i brevetti invadenti

L'ultima innovazione in campo di advertising o messaggi pubblicitari che dir si voglia, arriva ancora una volta da Google e riguarda gli smartphone. A Mountain View, infatti, si parla di messaggi pubblicitari specifici e creati ad hoc in base alle condizioni ambientali dell'utente. Per esempio: siete ad un concerto; attraverso un semplice sensore Google capisce dove siete e vi invia un messaggio con uno spot pubblicitario di negozi di strumenti musicali o biglietti per i prossimi concerti. Altro utilizzo: Google vorrebbe poter immagazzinare parole chiave tratte dalle conversazioni telefoniche per poi poterle utilizzare successivamente per una pubblicità più mirata. Insomma, un po' invadente e soprattutto che tende a sapere molto, forse troppo, di ogni singolo utente: posizione, conversazioni e magari anche qualcos'altro.
Data di uscita: Fondata nel 1998
Tags: | Google
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.