Google fa pulizia

Prosegue l'opera di pulizia di Google, impegnata a eliminare le varie applicazioni che nel corso degli anni non hanno apportato reali benefici. L'ultima della lista è Picnik, servizio di photo-editing acquistato dalla compagnia meno di due anni fa.
A questo proposito, il vice presidente Dave Giroguard ha dichiarato:"Chiudere un progetto significa sempre fare una valutazione di ciò che si è fatto, e che evidentemente non ha mantenuto le promesse o semplicemente non si è integrato nell'esperienza globale Google".


In ogni caso, i piani della casa fondata a Menlo Park prevedrebbero l'introduzione di un servizio di editing "attraverso i prodotti Google", secondo quanto detto da Giroguard. Sono già in fase di sviluppo, infatti, strumenti di photo-editing dedicati a Google+
Data di uscita: Fondata nel 1998
Tags: | Google
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.