CES 2012: un sacco di SSD

Anche se non è stata Apple ad inventare le memorie SSD (Solid-State Disk), si può affermare che l’azienda di Cupertino, dopo avere introdotto questa tecnologia, per lo storage dati, ha reso possibile anche una resa economicamente accessibile a tutti gli utenti.

Le SSD, a differenza dei loro predecessori gli HDD (Hard Disk Drive), non hanno parti in movimento, non hanno bisogno di parti meccaniche o magnetiche (gli Hard Disk sono formati da uno o più dischi in rapida rotazione) ma si basano su memoria Flash di tipo NAND. Questo permette alle nuove memorie di avere tempi di accesso ai dati molto più brevi, maggiore stabilità, difficilmente danno errori di lettura/scrittura e sono molto più sottili. Questa tecnologia ha tardato a venire fuori a causa del suo prezzo molto elevato. Apple nel 2011 è stata la prima azienda a lanciare un computer, il MacBook Air, completamente dotato di memoria SSD, al prezzo accessibile di 999$.

La concorrenza, ovviamente, si sta adeguando e c’è chi promette di lanciare ultrabook con archiviazione di massa basata su SSD in questo 2012. Il CES sarà un trampolino di lancio importante e un palcoscenico per far conoscere più da vicino a tutti gli utenti le potenzialità di questa tecnologia. Apple, che non sarà presente al CES 2021, è già a lavoro per portare le memorie SSD su una vasta serie dei suoi dispositivi e si è mossa poco più di un mese fa, per acquistare il colosso israeliano Anobit.
Tags: | CES 2012
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.