SIAE su Facebook, proteste ovunque

La Società Italiana Autori ed Editori apre una propria pagina su Facebook. Non sappiamo bene il motivo di questa mossa ma in ogni caso dubitiamo che lo scopo sia stato raggiunto visti i commenti che si possono leggere sul social network. Per commentare bisogna prima cliccare su "mi piace" ed ecco che moltissimi utenti cliccano il tasto, commentano in maniera non proprio edificante e poi premono "non mi piace più".
Riportiamo alcuni commenti e buttiamo lì l'ipotesi che forse la pagina non durerà molto online:
-Siete il cancro di questo paese ve ne rendete conto? Accettate che internet sta trasformando la vostra patetica idea di diritto d'autore. Aggiornatevi, evolvetevi! Ogni volta che compro un cd indipendentemente da cosa ne faccio devo darvi dei soldi? Vergognatevi. Altro che fare appelli. Siete dei ladri. E avete il mio completo disprezzo.
-ci sono paesi tra l'altro dove ormai i diritti d'autore sono gratuiti, solo in un paese di mafiosi come l'italia tassano la creatività cosa che invece andrebbe incentivata (come se a michelangelo gli avessero chiesto 100 euro per ogni putto sulla cappella sistina) che roba...
-La SIAE rovina l'italia. Tutti i sovrapprezzi limitano l'amore per l'arte.

Tags: | Facebook
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.